A1 femminile, Asia Kristal Mangone della Casalgrande Padana di scena in Georgia per gli Europei Under 17: si parte contro l’Estonia, poi le sfide con Far Oer e Serbia

La Casalgrande Padana di serie A1 femminile è nel bel mezzo della prima settimana di allenamenti, ovviamente sotto la direzione del nuovo trainer Marco Agazzani: come più volte sottolineato, lunedì scorso le biancorosse si sono ritrovate al Pala Keope per dare inizio alla preparazione in vista del campionato che scatterà sabato 11 settembre. In questi giorni la squadra sta lavorando a ranghi abbondanti, ma non ancora completi: tra le assenti figura Asia Kristal Mangone, che sta continuando a farsi valere con la Nazionale Under 17.

Domani, venerdì 6 agosto, la selezione italiana farà il proprio esordio sul palcoscenico dei Campionati europei di categoria: la competizione continentale, denominata Ehf Championship, si svolgerà a Tbilisi in Georgia. Ovviamente la formazione azzurra potrà contare pure sul prezioso contributo dell’ala casalgrandese classe 2005, che peraltro in questi giorni ha saputo distinguersi anche nelle ultime due amichevoli preparatorie.

Prima di raggiungere la Georgia, la rappresentativa guidata da Elena Barani e Ljljiana Ivaci ha infatti disputato una doppia amichevole ad Ankara: di fronte c’erano le pari età della Turchia. Il confronto di lunedì 2 si è concluso con le padrone di casa vittoriose 24-16: tuttavia l’Italia ha saputo riscattarsi nella sfida di ieri, imponendosi con il punteggio di 16-21. Nel primo di questi test, Asia Kristal Mangone ha messo a segno 1 rete: nel secondo, la talentosa ala della Casalgrande Padana è invece arrivata a totalizzare 3 centri personali.

L’AGENDA. Ora, è dunque tempo di tuffarsi nel clima degli Europei Under 17: dopo il ritiro di Israele, il programma gare che coinvolge l’Italia ha subìto alcune variazioni rispetto a quanto comunicato in precedenza. Le azzurre sono inserite nel gruppo B insieme a Serbia, Estonia e Isole Far Oer: il tabellone A raccoglie invece Olanda, Ucraina, Georgia, Grecia e Lussemburgo. Domani, 6 agosto, la nostra selezione debutterà affrontando l’Estonia: lunedì 9 sarà quindi la volta della sfida con le Far Oer, mentre il 12 Mangone e socie concluderanno il cammino nel girone confrontandosi con la Serbia. Tutte e tre le partite avranno inizio alle ore 17 italiane, e saranno visibili in diretta sul portale www.ehftv.com .

Le prime due classificate di ciascun raggruppamento accederanno alle semifinali: la finalissima che assegnerà il titolo è quindi prevista nella giornata di Ferragosto.

“La seconda amichevole contro la Turchia ci ha consegnato una serie di ulteriori e incoraggianti miglioramenti, sia a livello difensivo sia per quanto concerne la precisione in attacco – ha detto l’allenatrice Elena Barani al sito figh.it – Ora, non resta che affrontare la nuova avventura che ci attende: fin qui le nostre ragazze sono state tutte all’altezza della situazione, dimostrando di avere il carattere e lo spirito che servono”. Oltre alle già citate Barani e Ivaci, lo staff tecnico della selezione Under 17 comprende pure la preparatrice dei portieri Adele De Santis e Beppe Tedesco: nella fattispecie, quest’ultimo riveste il ruolo di coordinatore delle nazionali femminili.

La nostra Asia Kristal Mangone non è certo nuova a cogliere vittorie di prestigio: il mese scorso, a Chieti, lei ha saputo distinguersi anche nelle file dell’Italia Under 19 che ha conquistato il titolo europeo. Se a Tbilisi arrivasse un ulteriore trionfo, la promettente ala biancorossa piazzerebbe un bis davvero memorabile.

In bocca al lupo azzurre, e in bocca al lupo Asia!

Nelle foto, dall’alto verso il basso della pagina:

  • Tre immagini di Asia Kristal Mangone (la seconda con la maglia della Nazionale)
  • Elena Barani, allenatrice della Nazionale azzurra Under 17 (foto Figh).
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *