Agaptour: verso Faenza per mantenere l’imbattibilità

Dopo il pareggio in casa sul 30-30 nell’incontro contro il Rapid Nonantola del 6  aprile, Agaptour prosegue il cammino della “fase a orologio” con la trasferta contro Handball Faenza di sabato 13, alle 18.30.

Faenza, oggi penultimo in classifica a 6 punti contro i 32 di Agaptour che  invece guida ancora saldamente il campionato, pare essere un avversario sulla carta del tutto abbordabile da Giubbini e c. che fino ad ora hanno lasciato per strada solo due punti, derivati da altrettanti pareggi, senza mai incorrere in alcuna sconfitta.

Il traguardo della promozione è a un passo da noi, ma non è ancora matematico nè conquistato – dice mister Scorziello– . A Faenza non  dovremo pensare al divario di punti che ci divide in classifica e non dovremo in alcun modo sottovalutare questa trasferta. Dai miei ragazzi mi aspetto una gara di maggiore concentrazione rispetto a quella con il Rapid, soprattutto in fase difensiva, e giocata con meno superficialità in attacco. Siamo a fine stagione e la stanchezza si fa sentire, ma questo gruppo ha le risorse e le capacità tecniche per interpretare una buona gara” .

Promozione in A2 ormai vicina quindi e countdown iniziato, mentre dalla dirigenza fanno sapere essere in corso contatti ed accordi con nuovi soggetti che potrebbero entrare nella sponsorship del team nella prossima stagione.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *