Altavilla Scinà Palermo – Casalgrande Padana 29 – 23 (10 – 15)

Trasferta insidiosa quella di Sabato 8 Febbraio in quei di Palermo per le ragazze targate Casalgrande Padana che hanno lasciato l’intera posta alle padrone di casa dell’Altavilla Scinà Palermo e in questo modo diventa il fanalino di coda della classifica a 9 punti, in quanto il Teramo ha vinto in casa.

Grande assente come da qualche tempo Elwira Klimek che si sta riprendendo dall’infortunio alla caviglia rimediato a Conversano a metà Gennaio, ai blocchi partenza Giorgia di Fazzio e una non perfetta Nicole Giombetti che in settimana ha riscontrato uno stiramento ad un polpaccio. Una Casalgrande Padana sempre alle prese con acciacchi fisici, che deve assolutamente trovare la massima forma in vista dei futuri impegni dei play out retrocessione che a questo punto saranno il “vero” impegno stagionale, mantenere la categoria.

La partita:

Sconfitta senza recriminazioni quella di Popescu e compagne, che sono state in partita solo per i primi 20 minuti, poi il gioco di Miladinovic e compagne ha sovrastato la Padana, che ha chiuso il primo tempo in svantaggio di 5 reti.

Il secondo tempo Fornari e compagne hanno cercato di contrastare le forti palermitane, aiutate anche da una Lorena Bassi sempre in ottima forma, senza però riuscire ad essere incisive e mostrando lacune difensive che hanno permesso alle ragazze di Cardaci di aggiudicarsi l’intera posta in gioco.

Per quanto riguarda le prove individuali, Marcela Popescu sempre ad ottimi livelli, non male neppure Giulia Fornari che rientrava da una settimana di influenza.

Per quanto riguarda invece Palermo, Cardaci ha potuto beneficiare dell’ottima prova del trio slavo Miladinovic-Medjedovic-Ceklic, ma anche su una Miriam Raccuglia in stato di grazia.

Adesso la Casalgrande Padana ha finito le trasferte “lunghe” e l’obbiettivo è concentrarsi per affrontare al meglio le sfide che mancano alla fine della regular season, in casa contro Teramo, dove abbiamo l’obbligo di “dire la nostra” tra le mura amiche, e a Mestrino vecchia conoscenza di Montanari e compagne.

Altavilla Scinà Palermo: Dell’Orto, Marino 3, Medjedovic 1, Miladinovic 4, Nangano (P), Pipitone (P), Pizzo, Raccuglia F. 1, Raccuglia M. 7, Romeo 9, Sardisco 1, Savoca (P), Schillaci, Ceklic 3. All.: Salvo Cardaci.

Casalgrande Padana: Popescu 8, Dallari 1, Furlanetto 3, Bertolini, Neroni, Kere, Giombetti 3, Bassi (P), Musio T., Bernabei 2, Fornari 6, Putaru (P). All.: Luca Montanari.

Arbitri: Campailla e Boncoraglio.

Altri risultati della 12esima giornata: Alì Mestrino-Amatori Conversano 28-37, Jomi Salerno-Sinergia Sassari 40-22, Artrò Globo Allianz Teramo-Cassano Magnago 20-19.
Classifica di pallamano serie A1 femminile: Conversano e Salerno 33 punti; Palermo 17; Cassano Magnago 15; Mestrino 13; Teramo e Sinergia 12; Casalgrande Padana 9.

Casalgrande 10 Febbraio 2014                                                                                                    C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *