Ariosto Ferrara – Casalgrande Padana 30 – 31 ( primo tempo 15 – 15 )

Casalgrande Padana vince il derby dell’Emilia Romagna  ed entra in zona play off con una partita da recuperare.

Partita combattuta fino alla fine tra due squadre che si sono affrontate sportivamente a viso aperto dove tra le fila Reggiane Giulia Dallari si è dimostrata, andando in doppia cifra, la trascinatrice della Casalgrande Padana ben coadiuvata da Bassi e compagne che non hanno mai rinunciato per grinta e determinazione al confronto con le padrone di casa che certamente volevano ben figurare davanti al proprio pubblico specialmente in un derby ormai classico tra Ferraresi e Reggiane.

Una gara che ha visto sostanzialmente un predominio Reggiano che però le ragazze di Mister Lassouli non sono mai riuscite ad andare oltre alle 3 reti di vantaggio ed in alcune occasioni a farsi recuperare dalle avversarie dove solamente alla fine la Casalgrande Padana è riuscita ad avere la meglio sull’Ariosto.

LA PARTITA

  • Parte forte l’Ariosto che si porta rapidamente sul 2 – 0 con Casalgrande Padana che fatica a trovare il ritmo gara ma che nel giro di poco tempo impatta e si porta in vantaggio per giungere al 10’ sul 5 – 7 con Dallari scatenata che va ripetutamente a segno ben coadiuvata da Raccuglia e si arriva al 20’ con il punteggio di 9 – 12 ma con le Ferraresi che non demordano e si riportano sotto sfruttando alcuni errori delle Reggiane per chiudere il primo tempo in parità 15 – 15
  • Si torna in campo e l’andamento della gara non cambia con Ferrara che si porta in vantaggio al 35’ 17 – 16 che poi cede il gioco alle Reggiane che cominciano a ritrovare il ritmo gara e tra vantaggi e parità si giunge al 40’ sul punteggio di 21 – 21 per arrivare al 50’ con il risultato di 25 – 27 con Casalgrande Padana che da quel momento in poi manterrà sempre il vantaggio che a 3 minuti dal termine è di + 2, 28 – 30, vantaggio che Casalgrande Padana riesce a tenere fino al suono della sirena che sancisce il termine delle ostilità con il risultato finale di 30 – 31 che consente a Casalgrande Padana di incamerare 3 punti pesanti in ottica play off

Partita piacevole dal punto di vista agonistico che ha premiato la squadra che ha commesso meno errori e che forse nel finale ha saputo tirare fuori grinta e determinazione e tanta voglia di vincere con un plauso a tutte le ragazze di Mister Lassouli che hanno saputo affrontare l’avversaria senza i  timori del fattore campo con una Giulia Dallari miglior giocatrice e realizzatrice dell’incontro con 10 reti con Raccuglia a segno per ben 5 volte con Furlanetto con 4 realizzazioni alla pari di Giombetti, Franco 3 reti al suo attivo e la roccia difensiva di Georgette Kere anche lei a segno per ben 2 volte alla pari di Bernabei e con anche la firma di Gaddi con 1 realizzazione.

Adesso ci si deve preparare per Martedì 11 Aprile quando al Palakeope di Casalgrande alle ore 19,30 la Casalgrande Padana dovrà affrontare il Flavioni Civitavecchia nel recupero della 10° di ritorno non disputata, in cui saranno di nuovo in palio punti pesanti per la formazione Reggiana che in caso di vittoria si porterebbe al 3° posto in classifica solitaria con 47 punti a solo due gare dal termine del campionato e dovendo affrontare la Leonessa Brescia Sabato 15 Aprile di nuovo al Palakeope e l’ultima partita a Bressanone contro Brixen il 22 Aprile.

 Ariosto Ferrara: Gambera, Pernthaler, Rajic 11, Barros 1, Burgio, Belardinelli 2, Abfalterer 6, Ceso, Sandri, Stampi, Grossi, Meccia 3, Marchegiani 1, Soglietti 6. All: Giovanni Tieghi
Casalgrande Padana: Raccuglia 5, Giombetti 4, Kere 2, Franco 3, Gaddi 1, Furlanetto 4, Dallari 10, Savoca, Pranzo, Artoni S, Bassi, Artoni A, Orlandi, Bernabei 2. All: Yassine Lassouli
Arbitri: Nicolella – Rispoli

Altri risultati della 11° di ritorno di Sabato 8 Aprile  2017 :

Flavioni – Ali Mestrino 27 – 20 ;

Leonessa Brescia – Dossobuono 29 – 28 ;

Conversano – Teramo 31 – 19

Jomi Salerno – Messana 40 – 15 ;

Brixen – Cassano Magnago 28 – 25 ;

Nuoro – Estense 13 – 27

Classifica dopo la 11° di ritorno

Jomi Salerno 72, Conversano 66, Estense 45, Casalgrande Padana* e Cassano Magnago 44, Teramo 39, Leonessa Brescia 35, Brixen e Dossobuono 34,  Messana 28, Ariosto Ferrara 26, Flavioni 18 *, Ali Mestrino 13, Nuoro 3

*Casalgrande Padana e Flavioni una partita in meno

 

Casalgrande 10 Aprile  2017

C. T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *