Ariosto Ferrara – Casalgrande Padana 34 – 27 ( primo tempo 23 – 15 )

È durata solamente 10 minuti la partita di Casalgrande Padana in quei di Ferrara infatti dal 10’ del primo tempo la formazione di casa ha preso in mano le redini dell’incontro e la formazione di Mister Miceli non è più stata in grado di contrastare il gioco avversario ed ha subito, come per la gara d’andata, il predominio dell’Ariosto.

Un primo tempo tutto da dimenticare chiusosi con la formazione di Mister Savini in vantaggio di 8 reti ed un secondo tempo giocato in tono leggermente migliore dalla Casalgrande Padana che però ha dimostrato di non essere in grado d’impensierire il Ferrara.

La partita :

  • Si gioca punto a punto fino al 5’ con il risultato di parità 3 – 3 poi Ferrara comincia pian piano ad allungare per arrivare al 10’ col punteggio a suo favore 7 – 4. Una difesa inconsistente da parte delle reggiane consente alla formazione di casa di arrivare al 20’ in vantaggio 13 – 10 e grazie ad una Dobreva in giornata di grazia la formazione di Mister Savini chiude il primo tempo in netto vantaggio 23 – 15.
  • Si torna in campo e le cose non cambiano Ferrara continua a macinare gioco e Casalgrande Padana non riesce a contenere l’avversaria e si giunge al 40’ 31 – 20 poi una reazione Reggiana con un secco 0 – 5 consente alle ragazze di Casalgrande di farsi sotto 31 – 25 al 50’ ma è una bolla di sapone che non porta a nulla e si giunge al suono della sirena sul risultato finale di 34 – 27 in favore di Ferrara.

Da segnalare tra le fila Reggiane la buona prova di Elwira Swiszcz con 10 reti a suo favore e la buona prestazione di Greta Bernabei con le sue 5 reti all’attivo mentre in casa Ferrarese l’ottima prova di Dobreva con 15 reti, miglior realizzatrice dell’incontro.

Con questa sconfitta Casalgrande Padana deve rinunciare definitivamente al 5° posto in classifica e deve guardarsi alle spalle dal Nuoro, prossima avversaria delle Reggiane, che con il successo contro Dossobuono si porta a sole 3 lunghezze dalla formazione di Casalgrande.

Ariosto Ferrara: Gambera, Pernthaler, Fantini, Dobreva 15, Poderi, Verlato, De Marchi, Lo Biundo, Marrochi 7, Brunetti, Zuin 5, Marchegiani 2, Brina, Soglietti 5. All: Ernani Savini

Casalgrande Padana: Manzini, Popescu 4, Kere, Klimek 10, Franco 1, Dallari, Furlanetto 4, Bertolini, Artoni, Giombetti 3, Bassi, Musio, Gaddi, Bernabei 5. All: Giuseppe Miceli

 

Arbitri dell’incontro i Sig.ri: Alperan e Scevola

 

Altri incontri della 6° di ritorno

Nuoro – Dossobuono 28 – 18; Teramo – Cassano Magnago 28 – 24; Conversano – Salerno 25 – 19

 

Classifica dopo la 6° di ritorno

Conversano 33  – Teramo 27 –  Salerno 26 – Cassano Magnago 23 – Ferrara 20 – Casalgrande Padana 15 – Nuoro 12 – Dossobuono 0

 

Casalgrande 26 Gennaio 2015                                                                                              C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *