Bologna – Nuova Era 36 – 37 dopo i tiri di rigore ( 1° tempo 15 – 14 ; 2° tempo 32 – 32 )

Sono serviti 5 tiri di rigore per aggiudicare il derby Emiliano con Nuova Era che esce a testa alta e con 2 punti in carniere, dal campo di gioco di San Lazzaro di Savena vincendo contro il Bologna una gara giocata punto a punto e conclusasi nei 60 minuti regolamentari in parità 32 – 32 con i ragazzi di Mister Spallanzani che hanno messo a segno tutti 5 rigori a loro disposizione contro i 4 realizzati dai Bolognesi che si sono dovuti accontentare del punto di consolazione che il regolamento prevede in questi casi.

Un grande Davide Ruozzi in doppia cifra a fine partita e miglior realizzatore dell’incontro con 12 reti al suo attivo, ben coadiuvato da Daniele Scorziello con 9 reti personali, seguito a sua volta da Mattia Lamberti con 7 reti, hanno consentito alla squadra Reggiana, priva di Morelli che non è potuto scendere in campo per problemi fisici, di fronteggiare la compagine Bolognese e giocarsi il successo finale, anche se ai rigori, punto a punto senza mai demordere.

Un sostanziale successo di squadra con Nuova Era che ha saputo tenere bene il campo e rispondere azione su azione alla’avversaria che, a nostro giudizio, ha anche in parte goduto di alcuni errori arbitrali che alla fine non hanno influito sul risultato ma che in alcune occasioni hanno messo in difficoltà i ragazzi di Mister Spallanzani che però sono sempre riusciti a trovare il bandolo della matassa e uscire a testa alta dal terreno di gioco.

Unico lato negativo è l’infortunio subito ad una caviglia da Enrico Mammi che al termine della gara si è dovuto affidare alle cure del pronto soccorso che però solo con ulteriori accertamenti si potrà valutare l’entità del danno.

Con questa partita termina il girone d’andata che vede Nuova Era al 5° posto in classifica in perfetta marcia per ottenere il suo obbiettivo di una rapida salvezza per potere concedere sempre più un maggior minutaggio di gioco ai tanti giovani che affollano la panchina.

Bologna: Cristofaro (P), Montalto, Simiani 3, Kazic 6, Stabellini 6, Pedretti 4, Garau, Toschi, Rossi (P), Mula, Provvedi 4, Bellotti 9, Zaniboni 2, De Notariis 2. All.: Beppe Tedesco.

Nuova Era : Pranzo, Ruozzi 12, Corradini 2, Lassouli 1, Lamberti 7, Lenzotti, Barbieri, Baschieri (P), Scorziello 9, Rivi (P), Bartoli, Mammi 6, Montanari. All.: Paolo Spallanzani.

Arbitri: Romanello e Zappaterreno.

Risultati della 9° d’andata: Carpi – Cingoli 39-19, Romagna – Castenaso 34-24, Ancona – Ambra 25-27, Sassari-Farmigea Pisa 38-32.

Classifica : Ambra 23 punti; Carpi 22; Ancona e Sassari 18; Nuova Era 17; Imola 15; Farmigea 9; Bologna 7; Cingoli e Castenaso 3.

Casalgrande 10 Dicembre 2012

 

c.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *