Carpi – Nuova Era 32 – 25 ( primo tempo 17 – 12 )

Dopo 6 successi consecutivi la Nuova Era cede di fronte alla seconda in classifica, il Carpi, in una gara, fino all’uscita per infortunio di Davide Ruozzi al 15’, che la compagine Reggiana ha giocato punto a punto contro la squadra Modenese che ha fatto valere tutto il suo potenziale a dimostrazione degli obbiettivi societari diversi tra le due compagini, con un Carpi che punta ai play off e Nuova Era che mira ad una rapida salvezza, quasi ormai ottenuta.

Pur pagando l’assenza al centro del campo di Enrico Mammi fermo per infortunio, la Nuova Era gioca alla pari contro la forte squadra Modenese fino a l15’, quando Ruozzi per una contrattura al polpaccio abbandona il campo ed a questo punto la squadra Modenese si porta in netto vantaggio e chiude la prima frazione di gioco con il risultato a suo favore di 17 – 12.

Nel secondo Tempo anche Scorziello butta la spugna per un infortunio e non torna in campo ed a questo punto viene dato ampio spazio ai giovani con Pertoldi, Scalabrini e Montanari al debutto in massima serie con il portiere Rivi che ha sostituito Baschieri per buona parte del secondo tempo uscendo tutti a testa alta dal campo di gioco del Carpi che chiude la gara con il risultato a suo favore di 32 – 25 che con questa vittoria consolida il suo secondo posto in classifica mentre Nuova Era chiude il 2012 con il suo solido 6° posto in classifica con 17 punti con la salvezza sempre più vicina.

Il campionato si ferma per un mese in concomitanza delle festività Natalizie, con la speranza che questa sosta consenta a Mister Spallanzani di recuperare tutti gli infortunati per potere sffrontare alla ripartenza il 19 Gennaio 2013 a Casalgrande il Sassari per riscattare la sconfitta subita in terra Sarda nel girone d’andata.

 

Carpi: Malavasi (P), Piretti (P), Beltrami, Brzic 1, Di Matteo 8, Fontanesi 1, Giannetta 2, Molina 7, Piccinini E., Piccinini R. 1, Polito 3, Radojevic 6, Zoboli D. 2, Zoboli M. 1. All.: Davide Serafini.

Nuova Era : Baschieri (P), Ruozzi 1, Scorziello 4, Morelli 6, Corradini 3, Lassouli 1, Rivi (P), Pranzo 1, Lamberti 5, Barbieri, Lenzotti, Scalabrini 2, Montanari 1, Pertoldi 1. All.: Paolo Spallanzani.

Arbitri: Colombo e Fabbian.

 

Risultati Della Decima Giornata: Farmigea – Ancona 33-23, Cingoli-Sassari 26-33, Ambra – Castenaso 34-19 e Bologna-Romagna Imola 18-30.

Classifica Di Pallamano Serie A Maschile (Girone B): Ambra 26 punti; Carpi 25; Ancona e Sassari 21; Imola 18; Nuova Era 17; Farmigea 9; Bologna 7; Cingoli e Castenaso 3.

 

 

Casalgrande 17 Dicembre 2012

c.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *