Casalgrande Padana – Ali Mestrino 30 – 31 (primo tempo 17 – 14)

FS__5417
Foto by Francesca Soli

La Casalgrande Padana non è più capace di vincere nelle partite casalinghe, dopo la sconfitta subita ad opera del Conversano nell’ultima gara disputata in casa nel 2015, Sabato sera le Ragazze di Mister Lassouli hanno perso di nuovo al Palakeope contro Mestrino.

Una Casalgrande Padana opaca e senza idee, contrariamente alla gara giocata il 6 Gennaio a Teramo, ha disputato una partita di basso livello tecnico ed agonistico subendo, specialmente nel secondo tempo, il gioco della formazione Veneta che è riuscita a fare sua l’intera posta.

La partita :

  • Parte bene la formazione Reggiana che si porta subito in vantaggio ed al 5’ conduce 2 – 0 ma Mestrino non sta a guardare e recupera rapidamente il divario per giungere al 10’ in parità 4 – 4. Si continua a giocare punto a punto ed al 20’ le formazioni sono ancora in parità 10 – 10 con Casalgrande Padana che forse riesce a realizzare qualcosa di più per giungere al 25’ sul punteggio di 14 – 12 con la squadra di casa che riesce a chiudere i primi 30 minuti di gioco in vantaggio 17 – 14.
  • Si torna in campo con Casalgrande che continua a macinare gioco per giungere al 40’ con il parziale di 22 – 18 a favore delle padrone di casa che cominciano a dare segni di stanchezze e di non avere più la lucidità iniziale e si fanno raggiungere al 44’ sul punteggio di 23 – 23 con Mestrino che dimostra più voglia di giocare e di vincere e con un secco 1 – 6 la formazione di Mister Menin porta il vantaggio a + 5, 24 – 29 al 50’, con Casalgrande Padana che sembra spenta e demotivata e non più in grado di ribattere alle azioni delle avversarie che al 55’ conducono 27 – 30. La reazione delle Emiliane è tardiva e si giunge al suono della sirena finale con il punteggio di 30 – 31 con il Mestrino che festeggia ed incamera i 3 punti in palio.

Dopo un primo tempo giocato decentemente la formazione della Casalgrande Padana ha disputato un secondo tempo incolore e non all’altezza delle tante prestazioni effettuate in passato, la formazione di Mister Lassouli ha pagato dazio sul cambio di gioco del secondo tempo imposto dal Mestino ed ha sofferto la marcatura ad uomo su Furlanetto e Swiszcz e non è più riuscita a trovare il bandolo del gioco con attacchi inconsistenti e con una difesa che in certi momenti è sembrata un colabrodo specialmente concedendo troppo dai 9 metri alle avversarie

Serata da dimenticare per le Reggiane che avranno 15 giorni di tempo per meditare e rivedere la partita e valutarne le carenze per prepararsi fra 15 giorni, il 23 Gennaio, ad affrontare il Nuoro al Palakeope di Casalgrande alle ore 18,30, a pari punti con la formazione di Mister Lassouli.

Casalgrande Padana: Raccuglia 2, Artoni, Giombetti 8, Kere 1, Klimek 8, Franco 4, Dallari 1, Furlanetto 4, Savoca, Gaddi 2, Artoni, Bassi, Orlandi, Pranzo. All: Yassine Lassouli

Alì Mestrino: Campagnaro, Cazzola A. 4, Cazzola F. 4, Costache, Lollo, Losco 4, Marchionni, Moretti, Nichifor 11, Perin, Pugliese 4, Rauli, Sabbion, Stefanelli 4. All: Diego Menin

Arbitri: Chiarello – Pagaria

Risultati delle altre partite della V ° di ritorno di Sabato 9 Gennaio 2016

Ariosto Ferrara – Team Teramo 28 – 27:

Jomi Salerno – Cassano Magnago 27 – 29 ;

Nuova Teramo – Nuoro 31 – 24 ;

Schenna – Indeco Conversano 15 – 35

Classifica dopo la V ° di ritorno:

Indeco Conversano 37, Jomi Salerno 36, Cassano Magnago 29, Nuova Teramo 23, Team Teramo 21, Ariosto Ferrara 18, Casalgrande Padana 17, Nuoro 17,  Ali Mestrino 12, Schenna 0.

 

Casalgrande 11 Gennaio 2016

C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *