Casalgrande Padana – Ali Mestrino 33 – 32 ( primo tempo 14 – 17 )

Gara contraddistinta da tre fasi ben determinate, i primi 20 minuti con una Casalgrande Padana padrona del campo che si mantiene costantemente in vantaggio, poi 20 minuti da dimenticare con la formazione di Luca Montanari smarrita in balia delle Padovane che si portano addirittura in vantaggio di 6 reti ( 14 – 20 ) all’inizio del secondo tempo ed in fine gli ultimi 20 minuti di gioco che vedono una  Casalgrande Padana tutto cuore e agonismo con voglia di vincere che riesce a recuperare lo svantaggio ed a chiudere vittoriosa lo scontro con il Mestrino di una sola lunghezza incamerando i tre punti in palio.

Partita piacevole ed agonisticamente molto intensa che ha visto la Casalgrande Padana partire con il piede giusto e portarsi da subito in vantaggio, 5 – 3 al 5’ per giungere al 15’ avanti alla formazione Padovana 11 – 8. Poi le cose cambiano e nel giro di 3 minuti il Mestino piazza un 0 – 4 e si porta in vantaggio al 20’, vantaggio che aumenta al termine del primo tempo che si chiude sul punteggio di 14 – 17 a favore della squadra ospite.

Si torna in campo per il secondo tempo con una Casalgrande Padana che sembra essere spettatrice dell’incontro e subisce un ulteriore vantaggio da parte del Mesrtrino che al 33’ conduce 14 – 20 con Luca Montanari che chiede un time out. Si riprende il gioco e sembra che il time out abbia sia servito a dare una svolta e si comincia a vedere di nuovo la Casalgrande Padana dell’inizio gara decisa, determinata e convinta dei propi mezzi che inizia a macinare gioco ed a recuperare lo svantaggio per giungere al 38’ con la squadra ospite ancora in vantaggio, 20 – 23 poi la formazione di casa piazza un 4 – 0 e si porta in vantaggio con Bassi che chiude in pratica la porta e para anche un rigore.

Al 45’ le due formazioni sono appaiate 24 – 24 e ci si prepara a giocarsi il tutto per tutto nei restanti 15 minuti che vedono una Casalgrande Padana vogliosa di vincere che al 50’ conduce 27 – 25  ma che si fa di nuovo affiancare al 52’, 27 – 27, ma che riesce a piazzare un 4 – 0 che porta il risultato 32 – 28 con Mestrino che non molla e che riesce a riportarsi sotto piazzando a sua volta un 0 – 3 che porta il risultato a 32 – 32 al 59’ con Casalgrande Padana che piazza l’ultima rete realizzata da  Greta Bernabei a 59’50” e che chiude l’incontro a favore di Casalgrande Padana.

Buona prestazione corale, a parte i 20 minuti di smarrimento, ma se non altro si deve rendere merito alle ragazze di Mister Montanari di essere riuscite a recuperare una partita ce all’inizio del secondo tempo sembrava la fotocopi della gara disputata a Teramo con la differenza che contro Mestrino c’è stata una reazione che ha convinto ed ha portato i tre punti a Casalgrande Padana.

Buona la prestazione di Giulia Fornari, specialmente in fase offensiva con anche le sue 8 reti personali con Ilenia Furlanetto in serata di grazia con 9 reti ed Elvira Swhiszcz, 6 reti e Marcela Popescu, 5 reti, che hanno dimostrato nella fase finale di volere vincere, non ultimo la solita Lorena Bassi che negli ultimi minuti di gioco ha chiuso la porta alle avversarie.

Casalgrande Padana: Daviddi, Popescu 5, Klimek 6, Dallari, Furlanetto 9, Bertolini, Neroni, Kere, Giombetti 4, Bassi (P), Musio T., Bernabei 1, Fornari 8, Putaru (P). All.: Luca Montanari.
Alì Mestrino: Moretti (P), Gherlenda, Carpanese 7, Cazzola 2, Losco 7, Nichifor 6, Bacelle (P), Zuin G. 5, Marcon, Piffer (P), Marinello 1, Balzano 1, Marsano 1, Guerra 2. All.: Diego Menin.
Arbitri: Romana e Romana.
Classifica : Conversano e Salerno 18 punti; Mestrino 10; Cassano Magnago 9; Palermo 8; Teramo, Casalgrande Padana e Sinergia Sassari 6 (Conversano e Salerno una partita in meno).
Casalgrande 09 Dicembre 2013                                                                                                    C.T

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *