Casalgrande Padana – Ariosto Ferrara 17 – 14 (primo tempo 7 – 6 )

Già il risultato in se esprime l’andamento della gara che ha visto in campo due squadre che volevano entrambe fare il risultato e quindi la tensione ed il tatticismo l’hanno fatta da padrone con un brutto rimo tempo con tantissimi falli ed errori in fase d’attacco per entrambe le formazioni con Casalgrande Padana che è sempre stata in vantaggio ed è riuscita a chiudere la prima frazione di gioco avanti di un punto che è servito alle ragazze di Luca Montanari per andare al riposo con più serenità. Il secondo tempo ha visto le padrone di casa tornare sul campo di gioco maggiormente determinate e con alcuni cambi di ruoli Luca Montanari ha saputo piazzare Chiara Cazzuoli all’ala nel momento determinante della gara, quando il risultato era in parità, e Chiara ha piazzato nell’arco di 60 secondi due reti determinanti per il risultato finale con Giulia Fornari che ha portato il vantaggio a + 3 chiudendo praticamente la partita a favore delle Reggiane.

Anche se non è stata una bella partita, la gara contro l’Ariosto Ferrara è stata una buona partita da parte di Casalgrande Padana che ha saputo reagire alla tensione dei primi 30 minuti di gioco e con carattere, gioco e determinazione ed ha incamerato 3 punti che per il momento la piazzano al primo posto in classifica alla pari con il Mugello

La partita.

Parte bene Casalgrande Padana che si porta subito in vantaggio, vantaggio che manterrà fino alla fine, al 5’ la squadra di casa conduce 2 – 1 per giungere al 20’ in parità 3 – 3 con tantissimi periodi di gioco senza reti per errori in fase di realizzazione da parte di entrambe le squadre con Lorena Bassi che compie alcune parate importanti che consentono alle Reggiane di contenere il Ferrara e giungere al 25’ in vantaggio 6 – 5 e chiudere la prima frazione di gioco 7 – 6.

Si torna in campo e Ferrara riagguanta subito il pareggio ma con una sequenza uno due di Giulia Fornarila Casalgrande Padanasi porta 9 – 7 al 35’. Ferrara non demorde ed al 40’ il risultato è di nuovo in parità con le Ferraresi che marcano ad uomo la Di Fazzio concedendo più spazio alla manovra e consentendo a Chiara Cazzuoli di piazzare il suo uno-due dall’ala in 60 secondi che consentono a Casalgrande Padana di portarsi sul 15 – 13 al 54’ con Fornari che al 55’ piazza la rete del + 3 ( 18 – 15 ) ed al 58’ Di Fazzio chiude definitivamente la gara a favore delle ragazze di Casalgrande portando il risultato sul 17 – 13 e lasciando al Ferrara la consolazione di accorciare a suono di sirena ma il tabellone luminoso al 60’ sancise la vittoria Reggiana, 17 – 14.

Da segnalare anche la buona prova della giovanissima Giulia Dallari che corona il successo con una rete a suo favore e con la convocazione in Nazionale Italiana under 17 che nel mese di Novembre andrà a disputare i giochi del Mediterraneo ad Israele.

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Romanello – Birra

 Casalgrande Padana: Bassi(p), Putaru (p), Manzini (p), Di Fazzio 3, Cazzuoli 5, Fornari 5, Musio Neroni, Giombetti1, Guiducci 2, Dallari 1, Bernabei, Ciamaroni, Bertolini, All.re Montanari

Ariosto Ferrara: Ferrari (p), Mazdae (p), Gambera (p), Fantini, Dobreva 2, Brina2, Verlato, De Marchi 1, Lobiundo, Bandiera 2, Berlini, Soglietti 7, All.re Prosensak

Risultati degli altri incontri della 2° giornata di andata Girone B

Pontinia – Camerano 27 – 18; Mugello – FirenzeLa Torre30 – 28

 

Classifica dopo la 2° di andata

Casalgrande Padana, Mugello 6, Ariosto Ferrara, Pontinia 3, Camerano, FirenzeLa Torre 0

 

Casalgrande 22 Ottobre 2012

c.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *