Casalgrande Padana – Ariosto Ferrara

FS__4961
Fto by Francesca Soli

Sabato 7 Novembre alle ore 18,30 presso il Palakeope di Casalgrande, scenderanno in campo Casalgrande Padana ed Ariosto Ferrara per dare vita al classico derby Emilano, due società piene di sano agonismo sportivo, con ottimi rapporti tra di loro, uniche rappresentanti del l’Emilia Romagna in serie A1 femminile, che in passato hanno disputato sportivamente sfide belle ed avvincenti dove normalmente si è sempre visto giocare una bella pallamano a favore del divertimento per il pubblico presente sugli spalti.

Casalgrande Padana è reduce dalla sconfitta di misura subita sul campo del Nuoro, 26 – 24, Sabato scorso dove per infortunio ha perso durante la gara due pedine importanti come Ilenia Furlanetto e Giulia Dallari che non saranno presenti contro il Ferrara. Nonostante tali defezioni non ci fasciamo la testa e cercheremo di giocarcela ugualmente al meglio anche con la formazione incompleta ma desiderosa di riscattare da subito la sconfitta subita in terra Sarda, anche perché anche senza Ilenia e Giulia ce la siamo giocati alla pari contro  il Nuoro e se non fosse stato per quelle doppie esclusioni inflitteci dai direttori di gara, molto discutibili, negli ultimi minuti di gioco forse potevamo portare a casa 3 punti. Il passato è passato e guardiamo avanti al futuro con fiducia.

Ariosto Ferrara è reduce dalla facile vittoria casalinga contro Mestrino di Sabato scorso, 33 – 21, e ci segue in classifica con 6 punti avendo  vinto contro Nuova Teramo e Mestrino e perso 4 partite contro Salerno, Cassano Magnago, Conversano, Team Teramo con 150 reti subite contro le 150 realizzate.

Casalgrande Padana con 9 punti all’attivo ha vinto 3 partite delle 6 disputate contro Cassano Magnago, Team Teramo e Mestrino con 3 sconfitte subite ad opera del Nuova Teramo, Conversano e Nuoro con 152 reti all’attivo contro le 149 subite e con il Palakeope ancora imbattuto.

Si dovrà scendere in campo sempre come nostro solito a testa alta con la determinazione che ultimamente ci ha contraddistinto perché  la nostra avversaria di turno è alla nostra portata e giocando con concentrazione e grinta il risultato lo si può fare, forti anche del fattore campo e che le assenze possono essere sopperite con altre giocatrici che scenderanno in campo convinte di dare il meglio di se stesse per ben figurare e per sopperire anche alla mancanza delle compagne infortunate. Una squadra ben amalgamata in certi momenti con un gioco d’insieme e con umiltà ed unità d’intenti è in grado di fare grandi cose.

Certamente la nostra avversaria ha dimostrato di essere forte ma anche loro hanno dovuto sopperire ad assenze importanti, Dobreva e Soglietti (ora rientrata), specialmente nella prima parte del campionato, con Dobreva ancora ferma e quindi una partita tutta da giocare ma che Casalgrande Padana vuole cercare di vincere per rimanere nella parte alta della classifica e dare un senso a questo campionato.

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Kurti e Maurizzi

 Altre partite della VII ° d’andata

Indeco Conversano – Nuova Teramo ;

Cassano Magnago – Nuoro ;

Ali Mestrino – Schenna ;

Team Teramo – Jomi Salerno

 Classifica dopo la VI° d’andata : Jomi Salerno 18, Indeco Conversano 15, Cassano Magnago 12, Team Teramo 12, Casalgrande Padana 9, Nuova Teramo 9,  Ariosto Ferrara 6, Nuoro 6, Alì Mestrino 3, Schenna 0

 

Casalgrande 5 Novembre 2015

C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *