Dossobuono – Casalgrande Padana 30 – 32 ( primo tempo 15 – 15 )

FS__6352Prova di orgoglio e gioco di squadra sono stati i punti di forza della Casalgrande Padana che sabato sera a Dossobuono ho giocato la prima partita della finale Play-Out contro l’Aliper Dossobuono.

Una partita non facile, che ha visto le ragazze di Miceli lottare su ogni palla e non mollare mai la presa per giungere alla fine dei 60 minuti con l’intera posta nelle proprie tasche.

Casalgrande Padana che ha dovuto rinunciare a Popescu (squalificata) e Franco (infortunata), ma che ha trovato nelle mani delle Casalgrandesi, Dallari, Giombetti e Kere la forza e l’orgoglio necessari per portare a casa la vittora.

 

La partita:

  • Parte in salita Casalgrande Padana, che al 5’ si trova ad inseguire il Dossobuono che conduce per 3-1, ma Dallari e compagne non ci stanno e al 10’ si avvicinano e si portano in vantaggio 5-6, si continua punto a punto e al 15’ siamo sul 7-8 per le reggiane, nessuno vuole mollare, e si giunge al termine del primo tempo con il risultato di 15-15 che preannuncia un secondo tempo di fuoco.
  • Si torna in campo con Casalgrande Padana che con il duo Dallari-Furlanetto riesce a portarsi al 35’ in vantaggio 17-18, Poi ci pensa Swiszs e al 40’ il tabellone segna 18-20 per le ragazze di Miceli, ma il Dossobuono non ci sta e si porta in vantaggio al 45’ con il risultato di 22-21, al 50’ si torna in parità 24-24 ed è qui che Casalgrande Padana allunga con un Swiszs ed un secco 3-0 si porta sul risultato di 25-28 ed incrementa un vantaggio che durerà fino alla fine, chiudendo la gara con 30-32.

 

“Un risultato che è una boccata di ossigeno in casa Spallanzani, – dice la dirigente Trinelli Elena – una gara non facile in casa del Dossobuono che ha impostato il suo campionato su queste 2 partite.

Ottima la prova delle Nostre ragazze che hanno messo in campo quell’arma in più che troppe volte quest’anno è mancata, il cuore, ma che sono riuscite ad imporre nel momento giusto.

Sono molto soddisfatta della prova delle ragazze del paese, hanno dimostrato che sono e saranno sempre la spina dorsale di questa squadra. Ottima Elwira Swiszs che nei momenti topici ha dato quell’aiuto necessario che un’atleta della sua leva sa dare.

Continua Elena Trinelli – Tra 15 giorni si replica con l’ultima gara in casa Spallanzani, dove recupereremo Popescu, attenzione però, non dobbiamo abbassare la guardia, ma rimanere concentrati per chiudere al meglio questo campionato.”

 

Dossobuono: Ferrari, Della Gatta, Beghini, Signorini 1, Biondani 3, De Togni 3, Peron, Guadagnini 9, Manfredini, Rizzo 1, Rizzardi 3, Ramponi, Comencini 7, Ampezzan 3, All. Escanciano.

Casalgrande Padana: Manzini, Kere 3, Franco, Dallari 6, Swiszcz 9, Furlanetto 7, Neroni, Artoni A., Giombetti 5, Bassi, Gaddi, Lombardo, Bernabei 2, Artoni S., All. Miceli.

 

Arbitri dell’incontro i Sig.ri: Iaconello e Iaconello

 

 

Casalgrande 16 Marzo 2015                                                                                            Elena Trinelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *