Casalgrande Padana e Agaptour : vittorie importanti nel week end

Fine settimana da incorniciare  per la pallamano casalgrandese che sabato 19 gennaio ha visto scendere in campo, tra le mura del palaKeope, le sue squadre maggiori, Casalgrande Padana e Agaptour.

Per la prima una significativa vittoria dopo la bella  ma sfortunata prova contro Brixen, che porta due punti importanti per la classifica del campionato di A1 femminile, facendo fare un passo in avanti alle ragazze di mister Lassouli verso una possibile qualificazione ai play off, agganciandosi ad un solo punto di distacco dalla Leonessa Brescia.

In piedi da sinistra:
Lassouli (All), Pingani (dir), Bassi,Artoni A, Furlanetto, Pranzo, Iacovello, Kere, Franco,Bertolani, Lamberti, Bocedi (dir), Soncini (pres.)
Seduti da sinistra: Rivi, Orlandi, Dallari,Lassouli, Artoni S., Lusetti .

A cadere sotto il gioco di Furlanetto & C. è il Leno: avvio di gara molto veloce delle reggiane che fanno da subito la voce grossa prendendosi un largo +4, per poi rallentare i ritmi e permettere alle bresciane di cercare un riaggancio. La gara non sembra però mai in discussione e le casalgrandesi mostrano di poter controllare costantemente l’incontro, grazie anche al rientro di Kere che, in fase difensiva insieme a Fanton e Franco, mette in difficoltà le lenesi che faticano a trovare soluzioni per andare al tiro. Qualche sbavatura e disattenzione delle padrone di casa in termine di gara, complice la stanchezza, lascia il Leno con qualche speranza di rientrare in gioco, ma, ancora memore dello smacco in terra altoatesina, Casalgrande Padana questa volta reagisce e preme l’acceleratore fino al 31-26 finale. 11 le reti per la solita Furlanetto,  Franco 5,  Fanton 4, Kere e Artoni S. 2, Bertolani e Pranzo 1; ottima prova di Lusetti con 5 reti e di Lamberti che , chiamata in causa due volte, para due rigori.

33 a 27 invece il risultato della prima gara di ritorno di serie B maschile,a favore di Agaptour, opposta alla Pallamano Carpine.  I ragazzi di mister Scorziello pur privi di alcuni elementi, giocano una buona gara, senza essere messi mai davvero in discussione dai carpigiani e mantenendo così primato in classifica ed imbattibilità. Sugli scudi capitan Giubbini, ma buona prova anche di Mattia Lamberti e  Pranzo.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *