Casalgrande Padana – Euromed Mugello

Dopo la sconfitta di Sabato scorso in Ciociaria contro il Cassa Rurale Pontinia la Casalgrande Padana si prepara a scendere in campo contro la squadra Toscana del Mugello nell’ultima di un  campionato strutturato sul doppio girone di andata ed il doppio girone di ritorno, veramente poco allettante e stimolante per chi è dovuto scendere in campo ed affrontare per ben 4 volte le stesse squadre.

 

Sabato 20 Aprile alle ore 18,30 al Palakeope di Casalgrande la compagine guidata da Mister Montanari con l’eventuale vittoria conquisterà la promozione in massima serie e la squadra di Casalgrande dopo 4 anni di assenza potrebbe tornare ai vertici della pallamano Italiana avendo già disputato in passato, dal 2005 al  2009, ben 4 campionati in serie A1 conquistando anche una qualificazione ad una coppa Europea, la Challanger cup nel 2007/08.

 

Certamente con la sconfitta subita nella penultima di campionato contro il Pontinia la formazione Reggiana si è ridotta ad 1 solo punto il vantaggio sulla sua diretta inseguitrice, il Ferrara e sarà quindi costretta contro la squadra Toscana ad un risultato utile se vuole gioire e festeggiare la promozione, anche una vittoria ai rigori sarebbe sufficiente alla Casalgrande Padana per ottenere il meritato pass per la serie A1.

 

L’Euromed Mugello, attualmente occupa la 3° posizione in classifica con 26 punti, ha perso 10 partite e ne ha vinte 9 di cui una ai rigori, su 19 gare disputate ed ha realizzato 451 reti contro le 525 subite, è reduce da due sconfitte consecutive,una ad opera del Pontinia (31–11) e quella di Sabato scorso contro Ferrara (17–37)

 

Casalgrande Padana è sempre prima in classifica da sola con 50 punti, seguita a ruota dal Ferrara con 49 punti ed ha perso 2 sole partite vincendone 17, di cui una ai rigori contro Ferrara ed ha realizzato ad oggi 502 reti subendone 348.

 

Luca Montanari per l’occasione potrà contare sul rientro delle atlete che non hanno potuto disputare la trasferta in terra Laziale trattenute a casa per impegni di lavoro e di studio e forse può contare sul rientro parziale di Giulia Dallari e Greta Bernabei che stanno recuperando dagli infortuni subiti con Chiara Cazzuoli in panca a disposizione ed utilizzabile a secondo delle sue condizioni fisiche al momento.

 

Partita tutta da disputare ma che non dovrebbe creare particolari preoccupazioni alla formazione di Casalgrande che in questo campionato ha già incontrato la squadra Toscana ben 3 volte con altrettanti successi, il primo il 10 Novembre 2012 a Borgo San Lorenzo, 21 – 32 il risultato, il secondo il 26 Gennaio 2013 a Casalgrande con il risultato di 27 – 20 ed il terzo il 2 Marzo 2013 di nuovo a Borgo San Lorenzo con Casalgrande Padana vincente 25 – 30.

Servirà tenere la testa sulle spalle, si dovrà giocare con calma, concentrate e decise per arrivare alla meta ormai raggiunta che solamente con le sue mani la Casalgrande Padana potrebbe non ottenere.

 

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Gentile e Castro

 

Altre partite dell’ultima di campionato: Firenze la Torre – Pontinia e Ferrara – Camerano

 

CLASSIFICA

giocate

vinte

vinte rigori

perse

perse rigori

fatti

subiti

pt

penalità

1

CASALGRANDE PADANA

19

16

1

2

0

502

348

50

0

2

ARIOSTO   FERRARA

19

16

0

2

1

549

318

49

0

3

EUROMED   MUGELLO

19

8

1

10

0

451

525

26

0

4

CASSA   RURALE PONTINIA

19

8

0

11

0

384

459

24

0

5

CAMERANO

19

6

0

12

1

366

459

19

0

6

FIRENZE LA TORRE

19

1

0

18

0

363

506

3

0

 

Casalgrande 17 Aprile 2013                                                                                                          c. t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *