Casalgrande Padana – Euromed Mugello 27 – 20 ( primo tempo 15 – 9 )

Netto il successo di Casalgrande Padana nei confronti della squadra Toscana del Mugello che con questa vittoria conferma sempre più che la lotta per il vertice della classifica di serie A2 nel girone B si riduce alle due contendenti Emiliane, la squadra guidata da Luca Montanari e l’Ariosto Ferrara che a sua volta ha superato in casa in quei di Ferrara il Camerano con il risultato di 30 – 18.

Gara che ha visto una Nicol Giombetti andare a segno ben 7 volte dall’ala con Lorena Bassi sempre padrona della sua porta con le padrone di casa che a parte un breve sbandamento a metà del primo tempo che ha consentito alla squadra Toscana di farsi sotto sono sempre state in grado di gestire la partita chiudendo il primo tempo in vantaggio e dominando nettamente nella seconda frazione di gioco che come ormai consuetudine ha permesso a Mister Montanari di fare scendere in campo tutte le giovanissime a disposizione.

La partita:

– parte bene la Casalgrande Padana che al 5’ conduce 3 – 0 per giungere al 15’ con il risultato di 8 –3 a favore delle Reggiane. A questo punto un leggero rilassamento delle Emiliane consente alle grintose ragazze di Mugello di farsi sotto e arrivare al 23’ a –2 da Casalgrande Padana, 9 – 7, ma il time out chiesto da Montanari serve per fare riorganizzare il gioco alla squadra di casa che al 28’ porta di nuovo il vantaggio a +6, 14 – 18 con la prima frazione di gioco che si chiude a favore delle Reggiane 15 – 9.

– si torna in campo con Casalgrande Padana che deve subito controbattere alla reazione del Mugello che però nulla può contro la difesa della squadra di casa che al 40’ conduce 19 – 13 ed al 50’ porta il suo vantaggio a + 7, 24 –17. A questo punto con il risultato in mano Luca Montanari dà spazio a tutte le giovani a referto con la partita che si chiude con il risultato finale di 27 –20 a favore delle Reggiane.

A questo punto si conclude il girone di ritorno e quindi siamo a metà campionato, essendo il calendario di questa stagione agonistica strutturato su gare di doppia andata e doppio ritorno e di conseguenza Casalgrande Padana se pur appaiata al Ferrara conduce la classifica e si aggiudica il titolo simbolico di campione d’inverno per la miglior differenza reti negli scontri diretti nei confronti  della squadra Estense.

Casalgrande Padana : Bassi (p), Putaru (p), Bernabei, Musio, Fornari 6, Giombetti 7, Di Fazzio 4, Neroni 4, Bertolini, Cazzuoli 5, Ciamaroni 1, Barbieri, Pranzo, Daviddi, All.re Montanari

Mugello: Doriano (p), Gori (p), Banchi, D’addario, Gargani 10, Giannesi 1, Gorelli 1, Lavacchini 2, Nati, Saiemme 2, Simoni 3, Stocchi, Venturini 1, Zoppi, All.re Guida

Arbitri: Castro e Maurizzi

 

Risultati della 5° di ritorno

Ferrara – Camerano 30 – 18 ; Firenze – Pontinia 24 – 28 ; Casalgrande Padana – Mugello 27 – 20

 

Classifica alla 4° di ritorno :

Casalgrande Padana e Ferrara 27 – Mugello 15 – Pontinia 12 – Camerano 6 – Firenze 3

 

Casalgrande 28 Gennaio 2013

 

c. t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *