Casalgrande Padana fa suo il derby dell’Emilia

Con il risultato di 27-24 Casalgrande Padana conquista il derby dell’Emilia ai danni di Ariosto Ferrara e muove finalmente una classifica che iniziava a farsi complicata.

Avvio di gara carico di tensione, in un PalaKeope avvolto dal silenzio in campo e sugli spalti: le padrone di casa devono vincere ad ogni costo e le ospiti sono pronte a dare battaglia per riprendersi da un periodo non facile. Squadre estremamente attente in difesa e reti che latitano per il primo quarto d’ora.

E’ un giorno particolare: quello del debutto con la maglia di Casalgrande Padana per il neo acquisto Fanton, e quello del saluto ufficiale a Carlo Trinelli, d.g. che per 25  lunghi anni ha guidato con successo la società.

Simona Artoni

La tensione inizia a sciogliersi quando Martina Iacovello, con un guizzo, prima sbarra la strada al rigore tirato da Soglietti, poi 2 due minuti dopo, con un lancio realizzato col contagiri, manda a segno in contropiede Simona Artoni.  Le casalgrandesi iniziano ad allungare, forti anche della difficoltà di Ariosto ad andare a segno per le vie centrali, grazie ad una difesa coordinata in modo magistrale da Fanton; calo di concentrazione in finale di primo tempo riporta però le ferraresi a -1.

Nella seconda frazione le padrone di casa iniziano con il piglio giusto arrivando fino al +4, ma le percussioni di Vicky Gioia ed una maggiore spinta offensiva di Dobreva, aggiunte a qualche errore di troppo al tiro delle casalgrandesi, rimettono Ariosto in carreggiata e nella possibilità di mettere in discussione il risultato sul 20-20.

E’ Francesca Franco a questo punto a suonare la carica, con la sua consueta grinta, senza mollare un pallone e a richiamare il pubblico a sostenere la squadra di casa. Il sostegno arriva, anche Furlanetto comincia ad andare al tiro con maggiore precisione e continuità e Casalgrande rimette la testa avanti, piazzando un break decisivo che manterrà fino al suono della sirena.

Due punti importanti quelli conquistati dalle casalgrandesi, anche in chiave qualificazione Coppa Italia.

Prossimo incontro il giorno 08/12, in trasferta contro il Flavioni Civitavecchia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *