Casalgrande Padana – Ferrara

Sabato pomeriggio 29 Ottobre 2011 alle ore 18,30 Casalgrande Padana sarà di scena sul suo campo di gioco, al Palakeope di Casalgrande, contro l’Ariosto Ferrara nella prima delle due sfide della  giornata tra squadre Ferraresi e Reggiane in quanto sempre Sabato alle ore 20, 30 al Palakeope scenderà in campo anche la squadra maschile, targata Nuova Era, contro SGM Ferrara. Doppio scontro Casalgrande – Farrara, i classici derby dell’Emilia Romagna carichi di sano agonismo e campanilismo sportivo tra due società che ormai sono rimaste quasi le uniche in Italia ad avere sia il settore femminile che quello maschile e con entrambi i settori giovanili.

 Casalgrande Padana torna in campo per disputare la 4° d’andata, dopo il fermo del campionato di Sabato scorso, reduce dalla sconfitta subita in terra Bresciana alla 3° d’andata in una gara decisasi solamente negli ultimi minuti. Avversaria di turno sarà l’Ariosto Ferrara, seconda in classifica con 6 punti, ma con solamente 2 partite disputate, avendo già effettuato il suo turno di riposo, una vittoria contro il Vigasio nella 3° di campionato in casa ( 31 – 28 ) ed una vittoria contro Schenna alla 1° d’andata ( 32 – 15 ) sempre in casa.

 Certamente sarà una gara d’affrontare con pinze e molle in quanto Ferrara è squadra coriacea che gioca una bella pallamano veloce e con un organico composto da giovani atlete volenterose e vogliose di mettersi in luce con anche ambizioni di classifica che a tutto oggi ha fatto vedere buone cose e che verranno al Palakeope con l’intenzione di fare il risultato.

Nell’analizzarela Classifica di Casalgrande Padana, 3 punti, con 3 gare disputate, 2 sconfitte subite ed 1 sola vittoria, in casa contro Taufers, vi è un dato che emerge lampante e preoccupante le 101 reti realizzate ( 44 dalla sola Di Fazzio ) alla pari di Mestrino, contro le 102 reti subite, un dato che evidenzia che la squadra segna ma che subisce troppe reti a dimostrazione che la difesa non ha ancora messo a punto i giusti meccanismi e che spesso si perdono troppe palle in fase d’attacco e/o al centro del campo consentendo alle avversarie ripartenze veloci e di colpire in contropiede.

 Questi 15 giorni di fermo del campionato dovrebbero essere serviti a Luca Montanari per apportare miglioramenti e correttivi agli errori evidenziati ed emersi in queste prime patite d’andata che sostanzialmente hanno messo in luce una squadra, Casalgrande Padana, che sa giocare una buona pallamano che và abbastanza facilmente in rete ma che subisce troppo la pressione avversaria in fase difensiva e che concede troppo i fianchi al contropiede avversario.

 Da mettere sul piatto della bilancia la sfortuna di avere perso l’Elisa Manzini a difendere la porta reggiana, causa l’infortunio subito ad un ginocchio in quei di Mestrino in precampionato, caricando di conseguenza di tanta e troppa responsabilità ed impegno Andrea Pataru ancora molto giovane ma che in più occasioni ha fatto vedere buone cose e a cui tutti dobbiamo dare sostegno e fiducia.

 Solamente Venerdì sera al termine dell’allenamento in preparazione alla gara verranno rese note le convocate per il derby contro l’Ariosto Ferrara da parte di Luca Montanari.

 Arbitreranno la gara i Sig.ri Colasanto e Felice

 Casalgrande 26. 10. 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *