Casalgrande Padana – Firenze la Torre

Con la partita di Sabato prossimo comincia il secondo ed ultimo girone di ritorno del campionato che completerà il calendario che quest’anno vede la Casalgrande Padana, inserita nel girone B Centro Italia, impegnata in un campionato strutturato con doppie partite d’andata e doppie partite di ritorno per raggiungere il numero di gare sufficiente per rendere valido il campionato.

Una strutturazione del campionato veramente poco esaltante e lesiva degli stimoli sportivi delle atlete che devono incontrare per ben 4 volte nello stesso campionato le stesse squadre a dimostrazione che la pallamano, specialmente quella femminile, sta cadendo sempre più in basso con una Federazione poco lungimirante che in questi ultimi anni è stata alla finestra a guardare, con la complicità di alcune società e che non ha saputo cercare almeno di porre rimedi ad una situazione che va sempre più deteriorandosi, non progettando un lavoro mirato alla suola di base per cercare di avvicinare le bambine alla pallamano coinvolgendo in un progetto mirato le società minori.

La partita di Sabato 9 Marzo al Palakeope contro il fanalino di coda del Firenze la Torre dovrà in ogni modo essere affrontata con determinazione ed attenzione e senza sottovalutare l’avversaria di turno, dovrà essere una gara di preparazione in vista della partita da disputare il Sabato successivo, 16 Marzo a Ferrara, contro l’Ariosto in una gara che deciderà chi realmente è e sarà la regina del girone B in serie A2 in questa stagione agonistica che pian piano sta volgendo al termine.

La squadra Toscana, nostra prossima avversaria, occupa attualmente l’ultimo posto della classifica con 3 punti, avendo vinto una sola partita contro il Camerano alla 5° d’andata, ha realizzato ad oggi 283 reti contro le 397 subite a confronto con Casalgrande Padana che occupa la prima posizione della classifica, solitaria con 41 punti, avendo realizzato inoltre 402 reti contro le 274 subite.

Tutte le tre gare precedenti, disputate contro la squadra Toscana di Pontassieve, sono state ad appannaggio della squadra di Mister Montanari e tutte vinte senza il minimo sforzo con la possibilità di concedere sempre ampio spazio in campo alle giovanissime, la prima partita è stata vinta a Pontassieve con il risultato di 30 – 15, la seconda disputata a Casalgrande e stata vinta con il risultato di 34 – 23 e la terza disputata di nuovo in terra Toscana si è conclusa con il risultato in favore di Casalgrande Padana di 19 – 31.

 

Non sarà della partita Erica Bertolini in quanto è in attesa di effettuare una risonanza magnetica al ginocchio infortunatosi contro il Pontinia ed anche Giulia Dallari non è ancora a disposizione di Mister Montanari e salvo problematiche che possono emergere all’ultima ora il rimanente dell’organico dovrebbe essere della gara, Stefania Guiducci ed Elisa Manzini, entrambe in dolce attesa, continuano a seguire la squadra dagli spati.

 

Arbitri della gara i sig.ri Maurizzi e Castro

 

Altre partite: Pontinia- Ferrara ; Mugello – Camerano

 

Classifica: Casalgrande Padana 41 – Ferrara 40 – Mugello 23 – Pontinia 18 – Camerano 10 – Firenze la Torre 3

 

Casalgrande 6 Marzo 2013

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *