Casalgrande Padana in pressing sul mercato: ingaggiata Belèn Canessa Perez

Due settimane al fischio di inizio del campionato di A1 femminile e Casalgrande Padana si rinforza ancora. In arrivo questa volta è il capitano della nazionale cilena, Belèn Canessa Perez. La ventinovenne, sudamericana con passaporto italiano , sarà a disposizione di mister Corradini da martedi 3 settembre, dopo le visite medico sportive. Espertissima ala sinistra, Canessa è comunque una atleta versatile con spiccate doti difensive e di contropiedista. La sua non è la prima esperienza in Italia, paese dove è stata naturalizzata nel 2014 giocando per HF Teramo insieme alla sorella Daniela e a un mostro sacro come Palarie.

“Sono contenta dell’opportunità che mi ha dato un club prestigioso come Casalgrande –dice Canessa-. Ho visto le partite di preparazione che hanno giocato le mie future compagne e mi piace molto il modo in cui gioca la squadra. Spero di contribuire nel gioco collettivo e non vedo l’ora di arrivare ed allenarmi con loro” .

Canessa è una atleta con un curriculum notevole –spiega il dg Aldini– :  ha partecipato a due mondiali, svariate volte ai giochi panamericani, diverse volte campione nazionale con il proprio club di Santiago del Cile, ed anche nella sua esperienza italiana ha superato le 80 reti a stagione. Ha una grande esperienza e disponibilità e sarà senz’altro di aiuto nella crescita delle giocatrici più giovani. “

Canessa è anche salita alla ribalta dei media sportivi sudamericani avendo da poco ricevuto la proposta di matrimonio dal suo fidanzato, il karateka cileno Germàn Charpentier, che, durante la manifestazione dei giochi panamericani a Lima (Perù), si è presentato con un enorme cartellone con cui le chiedeva di sposarlo.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *