Casalgrande Padana ingaggia Ilenia Furlanetto

Ultimo colpo di mercato per la Casalgrande Padana che dopo 4 anni di assenza dalla massima serie si riaffaccia al campionato Nazionale di pallamano femminile in serie A1 chiudendo la sua campagna acquisti con l’ingaggio della giocatrice Italiana Ilenia Furlanetto, dopo Marcella Popescu ed Elvira Swiszcz Klimek si aggiunge così un’altra pedina importante alla formazione guidata da Luca Montanari.

 

Ilenia Furlanetto, classe 1988:

–          nata pallamanisticamente nel Pontinia dove ha militato fino al 2004/05

–          ha trascorso 2 stagioni agonistiche nel Dossobuono in serie A1, 2005/6 e 2006/7

–          nel 2007/8 ha indossato la maglia del Vigasio in serie A1

–          nel 2008/9 si e trasferita a Salerno giocando con i colori del PDO Salerno sempre in A1

–          per 2 stagioni agonistiche, 2009/10 e 2010/11, è stata ingaggiata in A1 dal HC Teramo

–          per passare alle recenti 2 stagioni in terra Sarda, a Sassari 2011/12 e 2012/13

–          Ha fatto parte per anni e fino al 2012 della Nazionale Italiana Allieve, Juniores e Seniores

 

“Dicono che non ci sia  due senza tre e quindi dopo Marcella Popescu ed Elvira Klimek abbiamo portato a Casalgrande una terza giocatrice di valore – commenta Trinelli – e guarda caso al terzo tentativo siamo riusciti a portare Ilenia Furlanetto ad indossare la maglia di Casalgrande Padana. Avevamo contatto Ilenia due anni or sono per cercare di portarla a Casalgrande, in serie A2, ma non c’eravamo riusciti, come pure lo scorso anno avevamo interpellato di nuovo la forte giocatrice Laziale per cercare di convincerla a venire da noi, ma la serie A2 le stava stretta. Al terzo tentativo ecco in arrivo Ilenia che torna a ritrovare sue ex compagne di club ed ex compagne di Nazionale in quei di Casalgrande.”

Certamente un’altra atleta importante e d’esperienza da aggiungere all’organico della formazione Reggiana che vede cosi rinforzare la squadra per affrontare il campionato e potere dire la sua per cercare di uscire sempre a testa alta dal terreno di gioco e non essere considerata la cenerentola, ultima arrivata.

Come già ribadito in vari comunicati alla luce di una certa situazione che vede il prossimo anno Giorgia Di Fazzio molto a mezzo servizio, Giulia Fornari a volte presa da impegni universitari abbiamo deciso che non si potevano mandare al massacro le nostre giovani in serie A1 e quindi è stata una necessità l’ingaggiare alcune giocatrici di esperienza che possano fare da chiocce alle nostre giovanissime atlete.

Sarebbe stato controproducente mandare delle giovanissime pressoché allo sbando contro squadre composte da atlete esperte e di valore, vogliamo non bruciare i tempi e tanto meno le nostre ragazze e quindi abbiamo cercato di formare un organico che consenta a Luca Montanari di potere continuare il lavoro d’inserimento delle nostre giovani provenienti dal vivaio con gradualità e nel contempo non  fare figuracce in campo contro squadre certamente più blasonate della nostra.

 

Siamo soddisfatti dell’organico che siamo riusciti a mettere insieme per il prossimo anno:

Marcella Popesu, Elvira Klimek, Ilenia Furlanetto, Lorena Bassi, Andrea Putaru, Giorgia Di Fazzio, Giulia Fornari, Nicole Giombetti, Giulia Dallari, Greta Bernabei, Simona Neroni, Erica Bertolini, Tatiana Musio, Kere Eugeine Georgette con in aggiunta alcune delle giovanissime che hanno disputato a Mestrino le fìnali Nazionali under 18 tutte sotto la guida di Mister Montanari per il 3° anno consecutivo sulla panca di Casalgrande Padana

 

Casalgrande 24 Luglio 2013

c. t.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *