Casalgrande Padana: quarto posto assicurato e poule scudetto conquistata per la terza volta

La vittoria nell’ultima gara di regular season  sul Flavioni Civitavecchia, blinda in maniera definitiva il quarto posto in classifica per le ragazze di Casalgrande Padana. Il team di mister Lassouli, dopo una partenza poco concentrata, anche grazie ad una buona difesa delle laziali, prende il largo già intorno all’11esimo minuto, e la partita non è più in discussione. Due punti necessari alle reggiane per evitare un eventuale sorpasso della Venplast Dossobuono, che vince su Leonessa Brescia e resta a pari punti con le casalgrandesi, ma che slitta al quinto posto in virtù di una peggiore differenza reti negli scontri diretti con Casalgrande.

Gli assist di Fanton valgono da soli la visione dell’incontro, tre prodigi balistici di Furlanetto altrettanto, ma in chiave degli impegni del prossimo futuro, il vero sorriso arriva dalle sette reti di Orlandi, top scorer della giornata, che sfoggia uno stato di forma notevole ed una altrettanto notevole grinta ritrovata.

Ufficialmente quarto posto quindi; ufficialmente play off scudetto per il terzo anno consecutivo, solo con maggiore soddisfazione viste le grandi difficoltà di inizio stagione.

La poule play off si articola in un ulteriore girone composto dalle prime sei squadre classificate in regular season, che avranno a propria disposizione un bonus punti di partenza in base al piazzamento precedente e che dovrà essere incrementato durante le gare della poule in cui ogni squadra giocherà contro tutte le altre. I primi due team della poule play off poi, si giocheranno la finale scudetto. Ecco la ripartizione punti play off: Jomi Salerno 10, Mechanic System Oderzo 8, Brixen Sudtirol 6, Casalgrande Padana 4,Venplast Dossobuono 2, Ariosto Ferrara 0.

Inizio subito in casa, al Pala Keope, Sabato 6 aprile, nel derby emiliano contro Ariosto Ferrara, dove, per cominciare alla grande, Casalgrande Padana avrà bisogno del sostegno di tutto il suo pubblico.

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *