Casalgrande Padana – Schenna

Casalgrande Padana
Foto Leandro Zampieri

Seconda giornata dei play out retrocessione, prima delle tre gare casalinghe per la Casalgrande Padana che Sabato 5 Marzo alle ore 18,30 affronterà tra le sue mura amiche del Palakeope di Casalgrande la formazione dello Schenna.

Entrambe le compagini sono reduci dalle sconfitte subite Sabato scorso nella prima giornata dei play out, Casalgrande Padana in quei di Teramo sconfitta contro la Globo Halmax Bioapta Teramo, 28 – 26 e la formazione Altoatesina reduce dalla sconfitta subita in quei di Nuoro contro la squadra Isolana, 29 – 23.

Durante la fase regolare del campionato entrambe le gare disputate dalla Casalgrande Padana contro lo Schenna, andata e ritorno, sono state in favore della formazione di Mister Lassouli, a Merano con il punteggio di 25 – 29 ed a Casalgrande con il risultato di 30 – 28, ma i play out sono una partita secca ed una storia a se e quindi la formazione Reggiana dovrà scendere in campo con molta attenzione e concentrazione cercando di non concedere nulla all’avversaria che gioca una buona pallamano veloce e che è formata da un organico di giovani lottatrici con l’inserimento di due giocatrici d’esperienza come Abfalterer e la Lackovic che spesso riesce ad raggiungere la doppia cifra di realizzazioni personali.

Casalgrande Padana occupa attualmente il 4° posto nella classifica play out con i 6 punti del suo bonus mentre lo Schenna occupa il 6° ed ultimo posto a 0 punti.

In ottica salvezza per la formazione Reggiana è imperativo vincere la partita contro lo Schenna per mettere 9 punti di distacco dall’ultima in classifica che, in caso di vittoria delle Reggiane, resterebbe la formazione Altoatesina, anche per dare serenità all’ambiente prima della fermata che vedrà uno stop di 4 settimane per l’impegno della nazionale Italiana il 10 ed il 13 Marzo impegnata nel doppio incontro, andata e ritorno, contro l’Ucraina nell’ambito delle qualificazioni ai Campionati Europei di Svezia 2016 e poi la sosta Pasquale.

Vogliamo e dobbiamo fare nostra la partita contro la formazione Altoatesina approfittando del fattore campo, anche se in formazione rimaneggiata per gli infortuni, disputando una partita con grinta, determinazione e voglia di vincere per portare avanti l’obbiettivo societario che era, è e rimane la salvezza in massima serie nell’ottica  del progetto che pian piano deve vedere l’inserimento in prima squadra delle giovani leve provenienti dal vivaio che si stanno impegnando e con tanta voglia di crescere per arrivare a giocare in serie A1.

 

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Romana e Romana

Altre partite Play out – poule retrocessione del 5 Marzo 2016

Ali mestrino – Globo Halmax Bioapta Teramo ;

Team Teramo – Nuoro

 

Classifica play out – poule retrocessione dopo la 1°

Globo Halmax Bioapta Teramo 13, Team Teramo 11, Nuoro 7, Casalgrande Padana 6, Ali Mestrino 2, Schenna 0.

 

Casalgrande 03 Marzo 2016

C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *