Casalgrande Padana – Teramo

Dopo la sosta per il doppio l’impegno della Nazionale Italiana per le qualificazioni ai campionati Mondiali contro la Macedonia, gara d’andata vinta a Skopje 20 – 23 e gara di ritorno vinta a Follonica 27 – 22, la Casalgrande Padana torna in campo davanti al suo pubblico, Sabato 18 Ottobre alle ore 18,00 al Palakeope di Casalgrande, per affrontare nella 4° d’andata il Teramo, l’attuale prima della classe, in un pomeriggio sera con tanta pallamano in quei di Casalgrande in quanto sempre al Palakeope Sabato 18 Ottobre 2014 alle ore 20,30 scenderà in campo anche la Nuova Era per affrontare il Sassari nella 5° d’andata del campionato di serie A maschile.

La squadra Abruzzese, nostra prossima avversaria, è attualmente al comando della classifica a punteggio pieno, 9 punti dopo 3 gare disputate  e vinte rispettivamente in casa contro Conversano, 29 – 26, vinta contro Ferrara in trasferta 24 – 30 e vinta di nuovo in casa contro Nuoro 30 – 20 ed in tutte e tre le gare la formazione Teramana ha più che mai dimostrato di essere una candidata di tutto rispetto per i Play off.

Le ragazze di Mister Miceli dovranno dimostrare di essere in grado di contrapporsi alla formazione Abruzzese e dovranno scendere in campo con la convinzione mentale che la sua avversaria di turno è alla loro portata e se sapranno giocare come nelle loro capacità dimostrate fino ad ora il risultato potrebbe essere positivo ed importante, specialmente riuscendo a gestire in particolar modo la parte finale dell’incontro.

Salvo acciacchi dell’ultima ora Peppe Miceli dovrebbe avere a disposizione l’intero organico compresa Ilenia Furlanetto che nel frattempo ha scontato il suo turno di squalifica nella 3° d’andata.

Vorremmo vedere in campo la Casalgrande Padana vista nel primo tempo contro Salerno e quella del primo tempo contro Cassano Magnago dove la formazione Reggiana ha fatto vedere di sapere giocare una pallamano veloce, concreta, giocata con tenacia e con una pregevole qualità agonistica in grado di mettere in seria difficoltà le avversarie sino ad ora affrontate.

Serve attenzione, concentrazione ma in modo particolare autostima, Bassi e compagne devono credere nelle proprie capacità e scendere in campo da subito aggressive e senza timori reverenziali nei confronti dell’attuale prima in classifica, servirà grinta e determinazione contro le coriacee Abruzzesi che hanno dimostrato a loro volta di giocare una pallamano senza fronzoli con una buona difesa ed un forte attacco.

Si dovrà giocare una pallamano d’insieme lasciando da parte personalismi ed individualità, serve un gioco di squadra per affrontare Teramo che invece a sua volta punta molto sulle individualità di alcune sue giocatrici.

Arbitri dell’incontro i Sig.ri: Lorusso e Strippoli

Altre partite della 4° di andata:

Nuoro – Conversano  ;  Ferrara – Dossobuono  ;  Salerno – Cassano Magnago.

Classifica dopo la 3° di andata:

Teramo 9, Salerno 8, Cassano Magnago 7, Casalgrande Padana e Conversano 6, Dossobuono Ferrara e Nuoro 0

 

Casalgrande 16 Ottobre 2014                                                                                                     C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *