Casalgrande Padana : UNA STAGIONE DA INCORNICIARE

Partiti con il ricordo dello scorso anno, 2016/17, dove la formazione targata Casalgrande Padana aveva concluso la fase regolare al 3° posto in classifica guadagnandosi l’accesso ai play off scudetto, in questa stagione agonistica con la riconferma di tutto il blocco di giocatrici della passata stagione e visti i movimenti di mercato delle concorrenti, la dirigenza aveva ipotizzato come obiettivo di questa stagione, appena conclusa, un piazzamento di media classifica con lo scopo in ogni modo di ottenere una facile salvezza per mantenere la categoria.

Strada facendo le nostre atlete hanno dimostrato che l’esperienza della passata stagione ha continuato a dare buoni frutti mantenendosi sempre nella parte alta della classifica con la soddisfazione finale di terminare la fase regolare al 4° posto in classifica e guadagnarsi per il secondo anno consecutivo l’accesso ai play-off scudetto.

In semifinale abbiamo affrontato la 1° classificata, la Jomi Salerno che da corazzata ha vinto entrambe gli incontri, l’andata ( 20 – 29 ) ed il ritorno ( 31 – 20 ), con la soddisfazione che in entrambe le partite le nostre ragazze sono uscite a testa alta dai campi di gioco, nonostante che gli infortuni e le mancanze di alcune presenze si siano fatte sentire, ma con piacere le nostre giovani hanno dimostrato di giocare con grinta e determinazione facendo ottime prestazioni a dimostrazione che il lavoro con il settore giovanile paga e che su di loro si deve lavorare e puntare.

L’altra semifinale ha visto l’Indeco  Conversano vincere entrambe le gare contro il Cassano Magnago decretando la finale scudetto tra la formazione Pugliese e la squadra Campana.

Le due gare di finale, andata e ritorno, hanno decretato che, come lo scorso anno, la Jomi Salerno è di nuovo campione d’Italia avendo battuto in entrambi gli incontri ed in modo evidente l’Indeco Conversano.

Con soddisfazione in ogni modo la Casalgrande Padana può vantarsi di essere arrivata tra le 4 migliori formazioni in Italia coronando un campionato che l’ha vista in sordina tra le protagoniste della stagione e che ha saputo in alcuni casi togliersi delle soddisfazioni battendo formazioni più blasonate e con organici che a detta degli addetti ai lavori dovevano essere superiori alla formazione Reggiana.

“Concludiamo un campionato che ci ha consentito di gioire e di complimentarci con Mister Lassouli e con le sue atlete per avere onorato i colori sociali anche in questa stagione agonistica – dice Trinelli – Non si poteva terminare questa esperienza in un modo migliore con la disputa dei Play off scudetto per ben due anni consecutivi e con la voglia di chiudere definitivamente l’annata andando a disputare, essendo campionesse Regionali, le finali nazionali under 19 femminili a Pescara. Con l’orgoglio di essere le campionesse in carica avendo vinto lo scorso anno 2016/17 a Padova il titolo Italiano di categoria (U18), per il secondo anno consecutivo avendolo conquistato anche nell’anno precedente 2015/16 a Casalgrande sede delle finali Nazionali U16, con la volontà di riprovare di nuovo a cucire uno scudetto tricolore sulle nostre maglie.

La pallamano in gonnella di Casalgrande ha lasciato in questi ultimi due anni un segno indelebile nella pallamano femminile ed ha tenuto alto il nome della società e di Casalgrande Padana, che ci sostiene da tanti anni, in ambito Nazionale

11 Maggio 2018

C. T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *