Casalgrande Padana – Vigasio

Dopo avere effettuato il suo turno di riposo, lo scorso fine settimana, la Casalgrande Padana torna in campo Sabato 28 Aprile al Palakeope di Casalgrande alle ore 18,30 per disputare l’ultima partita di campionato contro il Vigasio, l’avversaria di sempre.

 Si scenderà in campo per chiudere bene questa stagione agonistica e per cercare di conquistare i 3 punti che servirebbero alla Casalgrande Padana per portarsi dall’attuale 7° posto al 6° posto davanti al Brescia che proprio Sabato effettuerà il proprio turno di riposo e/o al 5° posto in classifica attualmente occupato dal Raluca con 33 punti che Sabato per la sua ultima gara dovrà affrontare il Mestino.

Vigasio, la seconda della classe con 44 punti segue il Mestino al primo posto con 48 punti che ha già vinto il campionato e conquistato il pass per la serie A1. La squadra Veronese ha disputato 19 partite vincendone 16 e subendo 3 sconfitte, una delle quali all’andata a Vigasio ai rigori contro la compagine guidata da Luca Montanari ed ha realizzato 608 reti e ne ha subite 461.

Casalgrande Padana, attualmente al 7° posto in classifica con 30 punti preceduta al 5° posto dal Raluca con 33 punti ed al 6° posto dal Brescia di una sola lunghezza, ha vinto 10 gare perdendone 9 con 562 reti all’attivo contro le 542 subite.

Le ragazze di Casalgrande dovranno scendere in campo e cercare di disputare una gara maiuscola come contro il Mestino 15 giorni or sono, conclusasi con una sconfitta ai rigori, dove Casalgrande Padana ha saputo affrontare la prima della classe senza timori reverenziali dimostrando di sapere giocare una buona pallamano e mettendo in seria difficoltà le ragazze di Menin uscendo a testa alta dal campo di gioco tra gli applausi del proprio pubblico.

Ultima di un campionato che ha visto l’abbandono per infortuni di pedine importanti come Alessia Borghi, Stella Cazzuoli ed Elisa Manzini e il debutto di tante giovani speranze che fanno ben sperare in ottica futura a dimostrazione che a Casalgrande la pallamano fa parte del dna dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze.

 Classifica dopo la 10° di ritorno: Mestrino 48,Vigasio 44,Cassano Magnago 35,Ferrara 34,Raluca 33,Brescia 31,Caslgrande Padana 30,Brixen 23,Taufers 20,Schenna 12,Mezzocorona 0

_________________________

 Campionati al termine con la dirigenza fondamentalmente soddisfatta di come sono andate le cose in questa stagione agonistica che volge al termine sia nel settore maschile che in quello femminile in attesa di sapere dalla Federazione quali saranno le nuove ed  eventuali formulazioni per la prossima stagione agonistica che in ogni caso vedrà la compagine femminile e maschile ai blocchi di partenza nei rispettivi campionati di appartenenza, A1 per i maschi e A2 per le femminine, pronta a valutare eventuali cambiamenti che si vocifera possano avvenire specialmente nel femminile.

Imperativo continuare e potenziare il lavoro iniziato nel settore giovanissimi under 12 cercando sempre più di coinvolgere i bambini delle scuole elementari che con Fabrizio Fiumicelli stanno già lavorando molto bene da un anno. Si dovrà inoltre proseguire il lavoro con massimo impegno nelle categorie under 14/16/18/20 maschili e under 14/16/18 femminili che hanno portato a termine i loro campionati di categoria con risultati più che soddisfacenti e superiori alle aspettative di inizio stagione con lo scopo di fare crescere sempre più il vivaio societario, futuro della società.

 Casalgrande 24.04.2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *