Cassano Magnago – Casalgrande Padana 26 – 27 ( primo tempo 8 – 12 )

Una Casalgrande Padana determinata, veloce, concreta e convinta delle proprie capacità, batte al Pala Tacca il Cassano Magnago con una sola rete di scarto, 26 – 27, come nella partita d’andata disputata a Casalgrande  terminata 22 – 21, in una gara che ha visto il predominio delle Reggiane nel primo tempo conclusosi 8 – 12 che hanno ceduto leggermente verso il termine del secondo tempo facendosi raggiungere e superare di uno al 48’, 22 – 21 ma che con un colpo di reni finale, credendoci fino alla fine, si sono imposte sulla formazione Lombarda con il risultato finale di 26 – 27, incamerando i 3 punti in palio.

LA PARTITA

  • Parte forte la formazione di Mister Beltrame che al 10’ conduce 5 – 1 con una Casalgrande Padana a cui serve un po’ di tempo per carburare ed entrare in partita, ma con un secco 0 – 4 delle Reggiane si giunge al 14’ in parità che dura fino al 18’ sul parziale di 7 – 7 poi Casalgrande Padana ingrana la marcia e piazza un 0 – 5 e si porta a condurre 7 – 12 per arrivare al termine del primo tempo sul punteggio di 8 – 12.
  • Si torna in campo e le cose non cambiano Casalgrande Padana continua a fare gioco e a condurre e si arriva al 35’ sul punteggio di 11 – 16, ma Cassano non rinuncia ed approfittando di un calo di tensione ed attenzione delle Reggiane si fa sotto ed al 40’ il punteggio è di 16 – 18. Casalgrande Padana accusa il colpo e cede ulteriormente campo alle Lombarde che riescono in un primo momento ad ottenere il pari e successivamente ad ottenere un vantaggio ed al 48’ Cassano Magnago conduce 22 – 21 ed è a questo punto che si vede la determinazione delle ragazze di Mister Lassuoili che tornano in vantaggio al 51’ per poi giocarsela punto a punto sino al termine quando Furlanetto sul 25 – 25 piazza il gol del 25 – 26 ma con Cassano che al 58’ torna in parità 26 – 26 ma l’ultimo attacco è per le Reggiane che piazzano la rete vincente con Francesca Franco e chiudono la gara sul punteggio finale di 26 – 27 portando a casa i 3 punti

Partita piacevole dove a sprazzi si sono viste belle giocate da ambo le parti e dove la formazione più vogliosa di vincere ha avuto la meglio.

Da segnalare le 10 reti della solita Furlanetto ma va evidenziata la prova di Nicole Giombetti che come un cecchino dall’ala ha piazzato 9 perle nella rete Lombarda e sempre per dovere di cronaca buona la prova di Dallari con 5 reti, di Georgette con 2 reti e di Bassi tra i pali ma un plauso va a tutte perché questa è la tipica vittoria del gruppo e di squadra con alcune che si sono sacrificate per mandare a rete una compagna e dove in difesa tutte si sono aiutate a fare muro agli attacchi del Cassano Magnago. Brave ragazze.

Adesso prepariamoci per ricevere il Teramo in casa nostra con l’intenzione di cercare di toglierci il sassolino rimasto nella scarpa nella gara d’andata persa a Teramo 24 – 21.

Cassano Magnago: Colombo, Del Balzo 5, Montoli, Meneghin, Losio, Bagnaschi 1, Parini, Cobianchi, Cozzi 3, Madella 10, Bassanese 1, Jovovic 4, Dinolfo, Barbosu 2. All: Silvia Beltrame

Casalgrande Padana: Raccuglia, Giombetti 9, Kere 2, Franco 1, Furlanetto 10, Dallari 5, Savoca, Pranzo, Artoni, Rivi, Bassi, Artoni, Orlandi, Bernabei. All: Yassine Lassouli

Arbitri: Castagnino– Manuele

 

Altri risultati  della 4° di ritorno di Sabato 18 Febbraio  2017 :

Jomi Salerno – Nuoro 34 – 8 ;

Conversano – Brixen 39 – 21 ;

Leonessa Brescia – Ariosto Ferrara 25 – 21

Teramo – Ali Mestrino 37 – 27 ;

Estense – Dossobuono 22 – 20 ;

Messana – Flavioni 25 – 20

 

Classifica dopo la 4° di ritorno

Jomi Salerno 51, Indeco Conversano 48, Estense 33, Cassano Magnago 31,Teramo 30, Leonessa Brescia 27, Casalgrande Padana e Brixen 26, Messana 22, Dossobuono 21, Ariosto Ferrara 18, Flavioni 15,

Ali Mestrino 6, Nuoro 3

 

Casalgrande 20 Febbraio  2017

C. T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *