Cassano Magnago – Casalgrande Padana

KLIMEK 2
Foto by Francesca Soli

Dopo la brutta sconfitta di Sabato scorso ai rigori ad opera del Nuovo Teramo, la Casalgrande Padana si presenta al Pala Tacca per affrontare il Cassano Magnago che attualmente occupa il 4° posto in classifica con 18 punti.

Nella gara d’andata disputatasi a fine Settembre 2015 la formazione guidata da Mister Lassouli ebbe la meglio sulla squadra Lombarda, risultato finale 25 – 23, ( primo tempo 11 – 10 ) in una gara disputata punto a punto con alternanza di attacchi e difese, sopra di uno, parità, sotto di uno,  dove solamente sul finire della partita, con grinta e tanta determinazione, le ragazze Reggiane hanno dimostrato più voglia di vincere e sono arrivate al successo incamerando i 3 punti con Ilenia Furlanetto in doppia cifra, 10 reti al suo attivo.

D’allora la formazione Lombarda si è rinforzata con l’inserimento di una nuova straniera e di conseguenza la trasferta al Pala Tacca di Cassano dovrà essere affrontata con molta attenzione

Cassano Magnago è reduce dall’ultima di campionato con una facile vittoria contro il Mestrino,

18 – 32 ed è risaputo, per voce del suo Presidente Petazzi, di puntare ad entrare nel gruppo delle pretendenti i play off;  Casalgrande Padana, da parte sua, non si fa intimorire da tali dichiarazioni e vuole andare a Cassano con la giusta carica e determinazione per cercare di fare un risultato utile per rimanere agganciata alla zona alta della classifica.

Cassano Magnago oltre ai 18 punti in classifica, con al suo attivo 6 vittorie contro le 4 sconfitte subite, ha realizzato 267 reti subendone 238, mentre la formazione Reggiana al 6° posto con 13 punti ha all’attivo 255 reti contro le 258 subite.

Non sarà una partita facile ma se Casalgrande Padana saprà scendere in campo per disputare un incontro come Sabato nel primo tempo contro Teramo e cercando di centrare meno pali e traverse, il successo contro Cassano potrebbe non essere un’utopia, sarà importante affrontare la gara con la consapevolezza che le Reggiane non hanno nulla da perdere e possono affrontare l’avversaria con mente serena, a viso aperto ed a testa alta avendo già vinto contro di loro la gara d’andata a Casalgrande.

Sarà determinante la concentrazione e la voglia di ben figurare ma anche la voglia di vincere avrà la sua importanza perché Cassano Magnago, anche se si è rinforzato, in varie occasioni ha dimostrato di non essere impeccabile ed insuperabile e di essere quindi alla portata delle ragazze di Mister Lassouli che sostanzialmente giocano una buona pallamano specialmente quando  riescono ad essere serene mentalmente.

Arbitri dell’incontro:  Cozzulla e Manca

 Altre partite della della II° di ritorno

Indeco Conversano – Ali Mestrino ;

Nuoro – Team Teramo ;

Nuova Teramo – Ariosto Ferrara ;

Jomi Salerno – Schenna

Classifica dopo la I ° di ritorno: Jomi Salerno 30, Indeco Conversano 25, Team Teramo 20, Cassano Magnago 18, Nuova Teramo 14, Casalgrande Padana 13, Ariosto Ferrara 12, Nuoro 12,

Ali Mestrino 6, Schenna 0.

 

Casalgrande 10 dicembre 2015

C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *