Archivi categoria: Attività Promozionale

Handball Heroes 2k18: Prenota il calendario più hot del nuovo anno!

E’ in arrivo il calendario “Handball Heroes 2k18“, sicuramente tra i calendari  più “hot” in edizione in questo periodo.

14 scatti pieni di intensità, realizzati in collaborazione con Edda Bedeschi e Cristian Galletti, mente pensante e braccio operativo di questo progetto reso possibile anche con l’aiuto del bar “Il Barattolo”, che  accompagneranno per tutto il nuovo anno gli appassionati e i simpatizzanti della pallamano in generale e di quella casalgrandese in particolare.

Protagonisti i ragazzi della Agaptour che milita in serie B, che hanno deciso di mettersi in gioco (e talvolta anche a nudo… )  davanti all’obiettivo della macchina fotografica, di svelarsi (o spogliarsi… chissà…) durante non una partita, ma nel backstage quotidiano della loro vita in palestra, in quelli che sono i loro maggiori momenti di coesione e condivisione di fatica, risate, confronto , che hanno tutti lo stesso denominatore comune: la passione infinita per questo sport e la voglia di far crescere ancora il movimento pallamanistico casalgrandese.

Il calendario è prenotabile presso l’Olympic Caffe’ all’interno del PalaKeope. Tiratura limitata…..affrettatevi!!!

 

Please follow and like us:

U19F: CAMPIONATO O….UNA FARSA?

La speranza che il campionato 2017/2018 U19F Veneto+Emilia Romagna fosse finalmente un campionato diverso, è svanita alla seconda giornata, quando dopo 2 ore e mezza di auto per raggiungere la palestra di Mirano (VE), le ragazze di mister Lassouli si ritrovano a giocare contro 4 ragazze + 1 portiere, in quanto le altre componenti della squadra erano impossibilitate a scendere sul terreno di gioco.

A questo punto il risultato è ininfluente:

Cellini “B” – Spallanzani 11-46 (p.t. 5-25) e le parole non servono.

Un plauso alle ragazze e ai genitori che hanno fatto questa “gita” domenicale e un incitamento a continuare il lavoro con serietà ed impegno.

Gaia Lusetti

Il commento di Gaia Lusetti: “Non ci aspettavamo di incontrare una squadra con solo 4 elementi più il portiere, per questo la partita e il risultato non sono indicativi a livello tecnico, ma abbiamo sfruttato l’occasione per migliorare il nostro affiatamento.

Please follow and like us:

18/19 Novembre: Spallanzani Casalgrande cala il poker. “Hic sunt Leones”

Fine settimana pieno di impegni per le nostre squadre, che dimostrano tutte, dalle maggiori alle giovanili, di quale pasta siano fatti i nostri ragazzi e le nostre ragazze e di quanto sia tosto il movimento pallamanistico casalgrandese.

6 partite, 6 vittorie, in casa e fuori casa e il poker è servito, e in questo fine settimana la posta l’abbiamo vinta tutta noi.

Prima le ragazze della U15f di coach DI FAZZIO, poi la serie A1 femminile di Mister LASSOULI, mentre contemporaneamente arrivava la vittoria per l’ U17m di mister FIUMICELLI. Poi ancora emozioni per la serie Bm di mister SCORZIELLO che si impone nel sabato sera contro la prima in classifica, l’U15m di coach Francesca FRANCO che porta a casa la vittoria da Faenza domenica mattina comtemporaneamente alla U19f di mister LASSOULI che vince a Padova contro Cellini.

Un movimento quello di Casalgrande come se ne vedono pochi: tante società privilegiano il settore maschile , altre quello femminile, altre ancora solo i settori giovanili. G.S.D. Spallanzani ha creato un movimento a tutto tondo, punta per il futuro sulle atlete ed atleti più giovani e sui talenti creati in casa, valorizzando anche chi , pur  venendo da fuori, difende i nostri colori sempre con il cuore, il rispetto , l’impegno, e la voglia di fare gruppo : e i risultati poi, arrivano.

Se ci trovassimo in un’altra epoca, intorno a 2.000 anni fa,  passando vicino al PalaKeope, invece che i segnali stradali , i viandanti potrebbero trovare iscrizioni in latino che dicono “HIC SUNT LEONES”.

Please follow and like us:

U13f, U13m, U15f e U15m: tutti impegnati nel fine settimana

Una intensa domenica di pallamano ha tenuto impegnati ragazzi e ragazze dello Spallanzani delle nostre categorie giovanili.

La U15 maschile di coach FRANCO si è imposta 7-25 a Castellarano contro lo Sportinsieme , in una gara mai in discussione, dove i nostri ragazzi hanno mostrato una buona difesa ed un’ottima continuità anche in attacco, pur essendo necessario lavorare ancora sulla velocità del giro palla.

Risultato da predoni del deserto quello intascato invece dalle U15f di coach DI FAZZIO, che si sono imposte per 50-1 su Ferrara, una squadra appena formata. Vittoria che dice poco a livello tecnico, ma parecchio dal punto di vista del carattere delle nostre ragazze che, nonostante l’ampio vantaggio accumulato non hanno mai smesso di spingere per non far calare la tensione agonistica e dare così spazio a tutte ed aumentare minuti ed esperienza di gioco.

La U13f di Ilenia FURLANETTO sbanca Nonantola 17-19: risultato in bilico per tutta la partita e che si è andato delineando solo negli ultimi dieci minuti di gioco, grazie ad una buona gestione della palla ed un’ottima compattezza difensiva delle nostre ragazze.

Gli u13m di coach DALLARI invece giocano due incontri, incamerando una sconfitta di misura a causa di una partenza troppo contratta e con troppi errori, ed una vittoria nel secondo incontro dove i ragazzi , un pò più concentrati , sono andati tutti a segno, facendo finalmente vedere segnali positivi per il futuro.

Please follow and like us:

Pallamano in amicizia: 21-22 Ottobre 2017, ritrovarsi in un’unica passione

Si è svolta nel week end del 21/22 Ottobre la festa “Pallamano in Amicizia”, che ha riunito numerose rappresentative U15 e U17 femminili al PalaKeope di via Valle d’Aosta a Casalgrande.

Continua la lettura di Pallamano in amicizia: 21-22 Ottobre 2017, ritrovarsi in un’unica passione

Please follow and like us:

Le Under 15 maschile e femminile al Trofeo Coni 2017

 

Sono rientrate domenica 24 Settembre le squadre U15 maschile e femminile del G.S.D. Pallamano Spallanzani, che nei tre giorni antecedenti, a Senigallia, hanno partecipato al Trofeo Coni 2017. In una cornice organizzativa imponente, che vedeva la partecipazione di oltre 3500 atleti ed atlete da tutta Italia pronti a gareggiare in numerose discipline sportive. I nostri ragazzi/e sono andati, dopo essersi meritatamente qualificati, a difendere i colori della società da una parte ed a rappresentare il movimento pallamanistico dell’Emilia Romagna. Nella comunque bella esperienza di sport, le nostre ragazze non sono state fortunatissime, pur avendo dimostrato a tratti carattere e voglia di lottare, che fa notare un buon percorso di crescita tecnica anche già rispetto a  qualche mese addietro. I ragazzi invece hanno mostrato ancora una volta di essere dotati di talento, che li ha trascinati fino ad una avvincente semifinale contro Alperia Merano, arrendendosi agli altoatesini solo con tre reti di scarto; hanno però anche mostrato quanto lavoro ci sia ancora da fare a livello caratteriale, dopo essere entrati in campo, per la finale per il terzo posto, solo fisicamente e mai con la testa, lasciandosi annichilire da un Lions Teramo sicuramente discreto ma non certo così stellare da giustificare uno scarto di oltre 10 goal. “Rimane comunque una buona esperienza di gioco e di confronto (dicono i tecnici Fiumicelli e Di Fazzio) utile a mostrarci alcuni aspetti di gioco e tecnici che andremo a curare nel prossimo periodo per affrontare al meglio il campionato di categoria ormai agli inizi”

 

Please follow and like us:

Casalgrande Padana comincia a scaldare i motori

Al Palakeope di Casalgrande comincia ad esserci un po’ di fermento, specialmente nel settore femminile, in vista della disputa del Torneo Ente Fiera, Trofeo CERTECH, 1° Memorial Camponesco che vedrà ai blocchi di partenza n. 6 squadre di massima serie che si contenderanno la vittoria tra Sabato pomeriggio 23 e Domenica 24 Settembre,durante tutta la giornata, in una manifestazione ormai giunta alla 35° edizione, diventata una classica di precampionato, che vedrà le stesse formazioni incontrarsi poi in campionato a partire dal 7 Ottobre 2017 quando in palio vi saranno punti pesanti in ottica di classifica.

Per Casalgrande Padana, come pure per tutte le altre partecipanti alla manifestazione sarà l’occasione di verificare e fare il punto della situazione sul grado di preparazione delle squadre avendo ancora 15 giorni di tempo prima dell’inizio del campionato per potere eventualmente apportare gli ultimi aggiustamenti del caso.

Vi è stato un cambiamento nelle partecipanti al Torneo in quanto la Leonessa Brescia ha rinunciato alla partecipazione ed al suo posto vi sarà il Flavioni e di conseguenza il tabellone vede:

TUTTE LE GARE AL PALAKEOPE DI CASALGRANDE

GIRONE A : Casalgrande Padana, Ariosto Ferrara, Oderzo

GIRONE B : Estense Ferrara, Olimpica Dossobuono, Flavioni

Calendario gare con 2 tempi da 20 minuti cadauno

SABATO 23:

  • Ore 15,00 – Casalgrande Padana – Ariosto Ferrara
  • Ore 15,55 – Estense Ferrara – Dossobuono
  • Ore 16,50 – Casalgrande Padana – Oderzo
  • Ore 17,45 – Estense Ferrara – Flavioni
  • Ore 18,40 – Ariosto Ferrara – Oderzo
  • Ore 19,30 – Dossobuono – Flavioni

 

DOMENICA 24:

  • Ore 10,00 – SEMIFINALE  1° girone A – 2° girone B
  • Ore 11,00 – SEMIFINALE  1° girone B – 2° girone A
  • Ore 12,00 – FINALE 5° – 6° POSTO ( tra le 3° classificate dei due gironi )
  • Ore 15,30 – FINALE 3° – 4° POSTO
  • Ore 16,30 – FINALE 1° – 2° POSTO
  • Ore 17,30 – PREMIAZIONI

Casalgrande 21 Settembre 2017

 

C.T.

Please follow and like us:

CASALGRANDE E RUBIERA è GEMELLAGGIO

Con grande piacere G.S.D. PALLAMANO SPALLANZANI e A.S.D. PALLAMANO SECCHIA RUBIERA annunciano l’accordo di gemellaggio relativo alla categoria Under 19 maschile.

Da questa stagione la Federazione Italiana Giuoco Handball ha introdotto infatti la possibilità di “Gemellaggio tra Società Affiliate” a livello giovanile: due società di categoria differente possono fare richiesta di unire le forze in una categoria giovanile, a patto che le società in questione abbiamo sede nella stessa regione.

Distando poco più di una decina di chilometri e avendo entrambe un numero piuttosto ristretto di atleti nella fascia d’età 1999/2000 (quella della categoria Under 19), G.S.D. PALLAMANO SPALLANZANI e A.S.D. PALLAMANO SECCHIA RUBIERA, cavalcando l’idea proposta dai resposabili dei due settori giovanili, i professori Marco Agazzani e Fabrizio Fiumicelli, hanno perciò deciso di approfittare dell’occasione unendo le forze e lasciando per una volta da parte la sana e storica rivalità che da sempre le contrappone a livello giovanile (e che resta immutata, su entrambi i fronti, in tutte le altre categorie giovanili).

I due gruppi, quello di Rubiera e quello di Casalgrande, verranno uniti in un’unica squadra che parteciperà al campionato regionale Under 19 maschile con i colori della Asd Pallamano Secchia Rubiera. La guida tecnica sarà affidata a Matteo Corradini; la squadra si allenerà due volte a Rubiera e una volta a Casalgrande; le partite si giocheranno principalmente al PalaBursi di Rubiera. In pratica gli atleti Under 19 tesserati per il GS Spallanzani Casalgrande godranno di fatto di un doppio tesseramento e potranno comunque giocare anche nella squadra di serie B maschile della società casalgrandese allenata da Daniele Scorziello. I due tecnici lavoreranno in collaborazione con Marco Agazzani, allenatore della Pizzikotto Rubiera di A2, in modo da dare una linea tecnica comune a tutte le squadre.

I due club già avevano collaborato con grande soddisfazione in occasione della partecipazione al Torneo Internazionale Giovanile di Praga a Pasqua 2015.

 

G.S.D. PALLAMANO SPALLANZANI

A.S.D. PALLAMANO SECCHIA RUBIERA

Please follow and like us:

Brixen – Casalgrande Padana

13° ed ultima di ritorno della fase regolare di un campionato storico per la Casalgrande Padana

Con il 3° posto in classifica assicurato la Casalgrande Padana si prepara all’ultima trasferta di Bressanone in veste giovanile, Sabato 22 Aprile, dove molte delle veterane verranno lasciate a riposo in vista della tre giorni che le aspetta sempre a Bressanone il 28/29/30 Aprile per disputare la Coppa Italia ed anche per dare soddisfazione alle tante giovanissime che nel coso del campionato hanno avuto a disposizione minor minutaggio, non ultimo per premiare le nostre under 18 e alcune under 16 che con largo anticipo hanno in pratica vinto i titoli Regionali delle rispettive categorie e che dovranno andare a disputare le finali Nazionali in Veneto ed in Toscana

Il risultato della partita di Bressanone di Sabato 22 Aprile sarà ininfluente per entrambe le formazioni e per quanto concerne la classifica generale e quindi presentarsi con una squadra giovanile non falserà il campionato in quanto la squadra Reggiana ha già conquistato la partecipazione ai play off e la squadra del Brixen parteciperà di diritto alla Coppa Italia in quanto società ospitante.

Andiamo a Bressanone per onorare l’impegno ma il risultato sarà ininfluente, sarà una gara dove ci si dovrà impegnare e servirà come premio alle nostre giovani leve che potranno fare un po’ di esperienza contro una formazione di buon livello in vista della Coppa Italia dove le rotazioni in campo saranno importanti e avrà lo scopo per valutare il grado di preparazione delle nostre under 18 ed under 16 in ottica alle finali nazionali a cui andranno a partecipare

Nella gara d’andata, disputata a Casalgrande la formazione Altoatesina ebbe la meglio con il risultato finale di 22 – 23 in una gara dai due volti dove il primo tempo terminò con il punteggio di 6 – 17 in favore del Brixen e nella ripresa le Reggiane si riportarono a – 1 dall’avversaria al suono della sirena finale con un recupero tardivo che ha consentito alla squadra di Bressanone di incamerare 3 punti.

Brixen attualmente occupa 8° posto con 37 punti ed ha  realizzato 604 reti contro le 619 subite

Casalgrande Padana occupa il 3° posto in classifica con 49 punti, ha realizzato 618 reti contro le 597 subite

A questo punto il nostro 3° posto in classifica è inattaccabile e di conseguenza sappiamo già che il 6 Maggio a Casalgrande affronteremo l’Indeco Conversano, classificatasi al 2° posto, nella semifinale Playoff, con la gara di ritorno in calendario a Conversano il 13 Maggio e riteniamo questo risultato molto gratificante per la nostra società ed appagante per l’allenatore e le giocatrici che con impegno e sacrifici sono riusciti ad accedere ad una semifinale Nazionale per il titolo Italiano quando l’obbiettivo iniziale era di ottenere la salvezza per mantenere la categoria.

Certamente non siamo le favorite di turno ma siamo sicuri che da parte di tutti e tutte ci sarà il massimo impegno per ben figurare come pure vorremmo disputare una Coppa Italia di buon livello per chiudere in bellezza una stagione più che positiva per non dire storica per la nostra società.

 Altre  partite della 13° ed ultima di ritorno del 22/04/2017

Flavioni – Nuoro ; Ariosto Ferrara – Teramo ; Leonessa Brescia – Cassano Magnago

Indeco Conversano – Ali Mestrino ; Jomi Salerno – Estense ; Messana – Dossobuono

 Classifica dopo la 12° di ritorno

Jomi Salerno 75, Conversano 69, Casalgrande Padana 49, Estense 45,  Cassano Magnago 44, Teramo 42,  Dossobuono e Brixen 37, Leonessa Brescia 36, Ariosto Ferrara 29, Messana 28, Flavioni 18 , Ali Mestrino 13, Nuoro 3

 

Casalgrande 19 Aprile  2017

C. T.

 

Please follow and like us:

Casalgrande Padana – Leonessa Brescia 26 – 25 d. t. r. (primo tempo 10 – 11; secondo tempo 22 – 22 )

Con la vittoria contro la Leonessa Brescia, 10° successo consecutivo, la Casalgrande Padana, con ancora una partita da giocare per terminare il campionato, conquista in anticipo il 3° posto in classifica generale e guadagna il pass per disputare i play off scudetto.

Dopo 35 anni dalla sua nascita la società Reggiana di pallamano festeggia per la prima volta nella sua storia l’accesso ai play of riservati alle prime quattro classificate nel campionato Nazionale di pallamano di serie A femminile al termine della fase regolare e con il 3° posto guadagna pure la partecipazione alla Coppa Italia riservata alle prime 8 classificate al termine del campionato.

Festa grande in casa di Casalgrande Padana che proprio davanti al suo pubblico conquista il 3° posto assoluto in campionato con ancora una gara da disputare Sabato 22 Aprile a Bressanone con un record di 10 gare vinte consecutive.

LA PARTITA

  • Gara giocata punto a punto con alternanza di vantaggi reciproci e parità dove solamente sul tiro franco finale la Leonessa riesce a conquistare il pareggio e portare la partita ai tiri da 7 metri. Parte avanti la formazione Bresciana e si giunge al 10’ 4 – 3 per arrivare al 20’ 7 – 7 ed al termine del primo tempo con Brescia che conduce 10 – 11.
  • Si torna in campo e le cose non cambiano si continua a giocare punto a punto con le due formazioni che reciprocamente commettono tanti errori dovuti dalla tensione della posta in palio in quanto Casalgrande Padana lotta per i play off e per la storia e la Leonessa per entrare nelle prime 8 ed accedere alla Coppa Italia. Si giunge al 40’ sul punteggio di 15 – 15 ed al 50’ il risultato dice 19 – 19 per arrivare al 50,59 con Casalgrande Padana che conduce 22 – 21 ma sul suono della sirena viene assegnato un tiro franco alle Bresciane che riescono a realizzare e portare il risultato in parità 22 – 22 ed andare ai tiri dai 7 metri che vedono al termine la Casalgrande Padana esultare per il risultato ottenuto di 4 rigori realizzati contro i 3 messi a segno dal Brescia con Marta Savoca sugli scudi per il rigore parato.

“Se pensiamo che pochissimi anni fa abbiamo lottato ai play out contro Sassari per la retrocessione e che adesso nel giro di poco tempo, con un organico di sole Italiane, siamo in corsa per i playoff con l’obbiettivo societario di inizio stagione di ottenere una facile salvezza, oserei affermare che è un risultato storico ed insperato – dice Trinelli – ma che premia il lavoro di alcune persone che hanno permesso tutto questo, l’allenatore e le giocatrici in particolare che durante tutto la stagione agonistica si sogno impegnate credendo in qualcosa che poteva essere veramente determinante, IL GRUPPO, la forza dell’insieme d’intenti che ha galvanizzato l’ambiente e che ha portato a questo che per noi è già un grande successo il potere dire di essere arrivate 3° subito dietro a due corazzate come Salerno e Conversano che hanno fatto un campionato tutto loro e che molto probabilmente  si giocheranno in finale il titolo di Campione d’Italia.”

Casalgrande Padana: Manzini, Raccuglia 4, Giombetti 5, Kere 2, Franco 2, Gaddi, Furlanetto 9, Dallari 2, Savoca, Artoni S, Bassi, Artoni A, Orlandi, Bernabei 2. All: Yassine Lassouli
Leonessa Brescia: Cavagnini, Ghilardi 8, Barbariga, Cadei, Caglio, Favini 2, Fiorillo, Galli 2, Gioia 4, Machina, Pedrotti, Piffer, Savoldi 4, Girotto 5. All: Antony Laera
Arbitri: Alperan – Scevola

Altri risultati della 12° gara di ritorno del 15/04/2017

Cassano Magnago – Jomi Salerno 23 – 32 ;

Nuoro – Ariosto Ferrara 15 – 35 ;

Ali Mestrino – Brixen 24 – 32

Estense – Indeco Conversano 16 – 23 ;

Dossobuono – Flavioni 35 – 20 ;

Teramo – Messana 31 – 21

Classifica dopo la 12° di ritorno

Jomi Salerno 75, Conversano 69, Casalgrande Padana 49, Estense 45,  Cassano Magnago 44, Teramo 42,  Dossobuono e Brixen 37, Leonessa Brescia 36, Ariosto Ferrara 29, Messana 28, Flavioni 18 , Ali Mestrino 13, Nuoro 3

 

Casalgrande 18 Aprile  2017

C. T.

Please follow and like us: