Dossobuono – Nuova Era 29 – 28 ( primo tempo 12 – 14 – secondo tempo 26 – 26 )

Perdere ai rigori lascia sempre l’amaro in bocca ma è la cruda realtà, la Nuova Era contro il Dossobuono incamera un punto, in una gara che in più occasioni ha visto la formazione Reggiana in vantaggio ma che a 48 secondi dal termine si è lasciata raggiungere per andare a giocarsela con i tiri dai 7 metri che hanno premiato la formazione di casa.

La Partita :

  • alternanza di vantaggi e parità hanno determinato quasi tutto l’andamento della partita che al 5’ vede il risultato di 3 – 3 per arrivare al 15’ con Nuova Era in vantaggio 6 – 8 con Dossobuono che non rinuncia a crederci e che al 25’ riacciuffa il pareggio 12 – 12 con Nuova Era che riesce a chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio di due 12 – 14
  • si torna in campo e le cose non cambiano per giungere al 40’ con i ragazzi di Mister Nezirevic in vantaggio 18 – 20 per giungere al 45’ con il risultato in parità 21 – 21. Nuova Era non demorde e si torna a portare in vantaggio ed al 55’ conduce 22 – 24, vantaggio che mantiene fino al 59’, 25 – 26, ma Dossobuono riesce a piazzare il colpo e si porta in parità, 26 – 26, a 48 secondi dal termine con il risultato che rimane invariato sino al suono della sirena che sancisce che si deve andare ai rigori.
  • Tiri dai 7 metri che vedono la formazione Veronese più precisa al tiro con il risultato finale 29 – 28 in favore dei padroni di casa

Partita fondamentalmente equilibrata dove l’assenza di Enrico Mammi si è fatta sentire ed è costata in qualità di gioco e nonostante le 12 reti di Lamberti, il miglior realizzatore della gara, i ragazzi di Mister Nezirevic non sono mai riusciti a piazzare il colpo vincente nei tanti vantaggi ottenuti nel corso della partita facendosi raggiungere sul finale e subendo la beffa dei tiri dai 7 metri.

Olimpica Dossobuono: Andriolo, Tussini, Zattarin 2, Perazzoli 5, Ballarini, Piletti 2, Bunea, Furlan, Bennati 6, Mocerino 2, Signorini 4, Dalla Vecchia 7, Melegatti, Piazzi 1. All: Admir Jasarevic

Nuova Era Casalgrande: Pranzo 2, Ruozzi 6, Usai 4, Lassouli, Ricciardo, Lamberti 12, Barbieri, Rivi, Montanari, Ceccarini 4, Russo, Villano, Toro. All: Samir Nezirevic

 

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Colasanto e Felice

 

Altri risultati delle gare della 3° di ritorno:

Sassari – Carpi 19 – 37 ;  Romagna – Ambra 24 – 18 ;  Bologna – Ferrara 28 – 27  ;

riposava Castenaso

 

Classifica dopo la 3° di ritorno

Romagna 33 – Carpi 20 – Ambra 16 – Bologna e Ferrara 15 – Castenaso 14 – Nuova Era 10

Sassari 6 – Dossobuono 5

 

Casalgrande 15 Dicembre 2014

  1. T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *