Emmeti Group – Nuova Era

Dopo la sosta del campionato, a causa degli impegni della Nazionale Italiana seniores contro la Svizzeraper le qualificazioni ai Mondiali 2013, torna in campo la serie A1 maschile che vede Nuova Era in trasferta a Torri di Quartesolo per disputare la gara valida per la 4° d’andata del campionato contro l’Emmeti Group di Mestrino con cui condivide il 3° posto in classifica con 3 punti, unitamente a Carpi, Oderzo e Parma, n° 5 squadre appaiate, precedute dalla coppia Cassano Magnago e Sassari al 2° posto con 9 punti, con Merano e Ferrara alla pari alla guida della classifica a punteggio pieno, 12 punti, con il fanalino di coda, ultimo in classifica, il Leno a 0 punti.

 La squadra Veneta viene dalla 3° d’andata, giocata al Palasantoru di Sassari, dove ha perso di misura contro la squadra Sarda 25 –22, inprecedenza , alla 2° d’andata, aveva vinto contro Parma in trasferta, 29 – 34, dopo aver subito una sconfitta in casa contro il Ferrara nella 1° di campionato, con un minimo scarto, 24 – 26.

La squadra di Mestrino ad oggi dopo 3 partite giocate ha incamerato 2 sconfitte ed 1 vittoria realizzando 80 reti e subendone 80 mentre Nuova Era con lo stesso numero di gare disputate, 1 gara vinta e 2 perse a pari punti dell’Emmeti, ha realizzato 72 reti e ne ha subite 80.

 Una partita, quella di Sabato prossimo 12 Novembre alle ore 18,30 al Palasport Villanova di Torri di Quartesolo che vede di fronte due squadre che sulla carta per quanto visto ad oggi si equivalgono  e di conseguenza Nuova Era dovrà scendere sul terreno di gioco prestando la massima attenzione contro un avversario coriaceo, mai domo e che ha un organico di primordine e che sul suo terreno di gioco ha sempre filo da torcere alle avversarie.

 Dovrà essere bravo Paolo Spallanzzani a tenere alta l’attenzione dei suoi ragazzi che dovranno andare in Veneto senza timori reverenziali tenendo i piedi per terra e ben saldi sul campo di gioco con la convinzione mentale che la squadra guidata da Mister Ceso, l’Emmeti Group, è alla loro portata e che un risultato utile non è cosa infattibile, a volte è importante crederci e quindi andare in campo con la convinzione che si deve e si può fare il risultato.

 La sosta dovrebbe essere servita ad assorbire alcuni acciacchi da parte di alcuni giocatori di Nuova Era dovuti a contatti subiti nell’ultima gara disputata contro il Ferrara al Palakeope e vinta dalla squadra Estense 17 – 23 con un risultato finale che non ha rispecchiato le reali forze in campo con un divario a favore di Ferrara, che ha sì meritato di vincere, ma con una differenza reti non veritiera.

 Abbiamo un gruppo d’atleti che tanti ci invidiano, Baschieri, Corradini, Mammi, Morelli, Davide Ruozzi e Scorziello con esperienze passate in Elite con al fianco un gruppo di giocatori del valore di Braglia, Andrea Ruozzi, Barbieri, Martucci, Spenga, Albertini e capitan Fontana che a loro volta cominciano ad avere una certa esperienza che con i giovani provenienti dalla under 18 dello scorso anno, Rivi, Lamberti, Lassouli, Lenzotti, Ricciardo, Pranzo e Scalabrini ed altri formano un organico di tutto rispetto che può e deve disputare un buon campionato sempre con obiettivo salvezza ed andare quindi a Torri di Quartesolo per portare a casa i 3 punti.

 Come sempre nella serata di Venerdi, al termine dell’ultimo allenamento prima della gara verranno diramate le convocazioni per la trasferta a Torri di Quartesolo.

 Dirigeranno l’incontro i Sig.ri Molon e Fabbian

 Casalgrande 9 Novembre 2011

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *