Farmigea – Nuova Era

Dopo la brillante e convincente affermazione casalinga di sabato scorso contro la Luciana Mosconi Dorica di Ancona la Nuova Era torna in trasferta per affrontare la formazione Pisana del Farmigea nella seconda d’andata con una variante, la gara verrà disputata Sabato 7 Dicembre nel pomeriggio alle ore 16,30 al Palazzetto dello sport di Prato per impraticabilità del campo di gioco di Pisa.

Nel girone d’andata Nuova Era ebbe la meglio sulla formazione Toscana in una gara vinta dai ragazzi di Mister Galluccio con una sola rete di scarto ( 31 – 30 ) con il goal della vittoria realizzato da Mattia Lamberti su rigore al 60’sul suono della sirena, che fece tanto discutere gli avversari.

La Farmigea occupa attualmente l’ultimo posto in classifica con 2 punti avendo vinto una sola partita ai rigori contro Ancona, ha realizzato ad oggi 230 reti contro le 294 subite, ( – 64 )

Nuova Era occupa attualmente il 7° posto in classifica con 6 punti, alla pari con il Bologna, avendo realizzato 257 reti ed avendone subite 291, ( – 34 )

La formazione di Mister Galluccio dovrà scendere sul terreno di gioco di Prato per affrontare il Farmigea con molta attenzione, prima di tutto per cercare di sfatare il mal di trasferta che ad oggi ha visto soccombere la squadra Reggiana in tutte le partite disputate in trasferta ed anche perché la formazione Toscana ha dimostrato nella gara d’andata di essere squadra coriacea all’altezza della situazione ed in grado di giocare una pallamano grintosa, tutta fisica, che può mettere in difficoltà se non si scende in campo con la giusta determinazione e con tanta grinta e volontà di ben figurare.

Quella di sabato è la tipica partita aperta a tutti i risultati in quanto si troveranno di fronte due squadre che sostanzialmente si equivalgono come gioco dove la volontà dei singoli sarà importante ma il gioco di squadra sarà determinante per portare a casa un risultato utile e quindi dovrà essere molto bravo Galluccio a caricare i suoi giocatori e mandarli in campo con la giusta determinazione e mettere in campo una difesa coriacea ed arcigna per affrontare le ripartenze dei Toscani che avranno inoltre il dente avvelenato e saranno in ceca di riscatto per la modalità in cui persero la gara d’andata contro Nuova Era.

Arbitri dell’incontro i Sig: Visciani e Busalacchi

Classifica: Carpi 27 punti; Teramo e Ambra 21; Imola 16; Ferrara 14; Ancona 7; Nuova Era e Bologna 6; Pisa 2.

Le altre partite della giornata : Farmigea Pisa-Nuova Era Casalgrande, Ambra-Imola, Teramo-Bologna e Ancona-Ferrara. Riposerà Carpi.

 

Casalgrande 5 Dicembre 2013                                                                                                        C.T.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *