Farmigea – Nuova Era 25 – 31 ( primo tempo 11 – 16 )

Una Nuova Era concreta e volitiva batte il Farmigea in quei di Prato, vista l’impraticabilità del campo di Pisa ed incamera per la seconda volta consecutiva un successo pieno sfatando anche il mito del mal di trasferta, portandosi al 7° posto in classifica con 9 punti.

A parte i primi minuti iniziali dove le due formazioni si sono affrontate a viso aperto con alternanza nel risultato giocandosela punto a punto, sopra di uno, parità, sotto di uno, Nuova Era al 7’ si porta in vantaggio, vantaggio che manterrà sino al termine con il risultato sostanzialmente mai in discussione.

La partita: Parte bene la Nuova Era che si porta subito in vantaggio con formazione di casa  che ribatte colpo su colpo e resta agganciata alla squadra Reggiana e si giunge al 5’ in parità, 3 – 3, per arrivare al 10’ con Nuova Era in vantaggio, 7 – 6. Da questo punto in poi  la formazione di Mister Galluccio aumenta il proprio vantaggio e si giunge al 20’ con i Reggiani che conducono 9 – 13 e con un ulteriore allungo si arriva al termine della prima frazione di gioco con Nuova Era avanti di 5 lunghezze, 11 – 16.

Si torna in campo e le cose non cambiano i Reggiani sembrano padroni della situazione ed al 40’ conducono 16 – 21 con la formazione del Farmigea che tenta una reazione che Nuova Era riesce a contenere e si giunge al 50’ sul risultato di 20 – 26 con il fischio finale dei Sig.ri Visciani e Busalacchi che sancisce la vittoria per la formazione di Casalgrande con il risultato di 25 – 31.

Sempre ottima la prestazione di Mattia Lomberti in doppia cifra, 11 reti al suo attivo, con una buona prestazione di Mattia Rivi in porta, ben coadiuvato dal suo sostituto Fantini negli ultimi 10 minuti di gioco. Gli acciaccati Ruozzi e Mammi hanno dato ugualmente, nonostante le non perfette condizioni fisiche, il loro contributo importante al successo finale.

Unica nota negativa l’intervento chirurgico a cui si dovrà sottoporre Enrico Mammi nella giornata di Lunedi per porre rimedio ai problemi al menisco che certamente lo costringerà a stare lontano dal terreno di gioco per tutto il mese di Gennaio 2014

Farmigea: Turini (P), Mannocci (P), Munda (P), Anelli 3, Bufoli 4, Piletti 5, Mancini 1, Perfigli, Benedetti, Spadavecchia A. 1, Lorenzini, Meoni 3, Cascone 4, Mazzi 4. All.: Sergio Cavicchiolo.
Nuova Era : Morelli 3, Pranzo 2, Ruozzi 5, Usai 4, Lassouli 3, Lamberti 11, Lenzotti, Barbieri 2, Fantini (P), Giubbini, Rivi (P), Scalabrini, Mammi 1, Montanari. All.: Luca Galluccio.
Arbitri: Visciani e Busalacchi.
Altri risultati dell’11°:
Ambra-Romagna 30-26, Teramo-Bologna 34-26, Ancona-Ferrara 36-27. Ha riposato Carpi.
Classifica (girone B): Carpi 27 punti; Ambra e Teramo 24; Imola 16; Ferrara 14; Ancona 10; Nuova Era Casalgrande 9; Bologna 6; Pisa 2.
Prossimo turno: Nuova Era-Ferrara, Pisa-Ambra, Carpi-Ancona e Imola-Teramo. Riposerà Bologna.

Casalgrande 09 Dicembre 2013                                                                                                  C.T

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *