Giochi del Tricolore: due ottimi secondi posti per U15f e U17m

Conclusi con l’approdo alle due finali, femminile e maschile, i Giochi del Tricolore, per le compagini U15f e U17m.

Purtroppo nessun “oro”, ma entrambe finali mozzafiato e belle da vedere. I primi a scendere in campo sono i ragazzi, nella sfida contro i croati di Zara, ove rimediano una sconfitta di misura, 22-20. Sotto anche di  5 reti tra il primo ed il secondo parziale, è verso la metà del secondo tempo che capitan Aldini e compagni scatenano l’inferno nella difesa croata, rimettendo in piedi una gara che sembrava compromessa e andando a recuperare fino al 19 pari. Ultimi minuti con troppi errori in attacco, dovuti più alla stanchezza che a difficoltà tecniche espongono i casalgrandesi a tre contropiedi che nel computo finali saranno loro fatali. Ottime però le prove di Lanzi, Toro e Ravaglia tra i più giovani, e buone quelle di Fontana , Paganelli e Aldini tra i “veterani”; da segnalare sicuramente la crescita di Rispoli e Rondon, anche in fase difensiva.

Ancora più accesa la battaglia delle ragazze, che dopo una partenza complicata, diventano agguerritissime in difesa contro le transalpine del Digione. Anche in questo caso, prima vanno sotto anche in modo significativo, poi una splendida rimonta le porta prima al pareggio, poi ai supplementari. Qui si gioca sugli episodi: due decisioni arbitrali differenti su due casi del tutto analoghi, determinano la concessione di un rigore alle francesi ed al diniego di uno in favore delle nostre. Si chiude il primo tempo supplementare, e quindi la gara, con Digione in vantaggio di una rete che varrà loro l’aggiudicazione della kermesse, con tanto di canto della “Marsigliese”.

Ottime le prove di Trevisani , Di Puorto e Lugari, in evidenza anche Cappellini soprattutto in fase difensiva.

Ribadiamo però: davvero ottime prove, anche alla luce del fatto che entrambi i nostri roster non giocavano partite di campionato o tornei da oltre due mesi.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *