Giovanili, la Casalgrande Padana U17 maschile ottiene un ampio successo contro Imola. Agazzani: “Difficile avvio di gara, ma poi abbiamo preso il largo. Adesso massima concentrazione in vista delle finali regionali, al Keope il 21 e 22 maggio”

Con il successo interno su Imola, la Casalgrande Padana Under 17 maschile ha centrato l’accesso alle finali regionali di categoria. Nella serata di giovedì 12 maggio al pala Keope si è giocato per l’ultima giornata della seconda fase, e i pallamanisti biancorossi hanno ottenuto una larga vittoria contro i romagnoli: nella fattispecie la formazione ceramica ha chiuso la prima frazione di gioco sul 27-20 in proprio favore, per poi andare a conquistare l’intera posta in palio con l’eloquente risultato conclusivo di 49-28. “Gli avversari si sono presentati con un assetto piuttosto rimaneggiato, a causa di alcuni problemi fisici – spiega il trainer casalgrandese Marco Agazzani Tuttavia, si tratta di un’affermazione che abbiamo comunque dimostrato di meritare: all’inizio eravamo un po’ contratti e impacciati soprattutto per quanto riguarda la fase difensiva, ma poi col passare dei minuti ci siamo rilassati prendendo sempre più il sopravvento. L’infortunio del nostro portiere Yuri Rosolia è l’unica vera nota stonata di questo duello: l’esatta entità del problema resta da valutare, ma comunque speriamo davvero che il suo inghippo possa essere risolto in tempo per le finali emiliano-romagnole”.

Marco Agazzani, allenatore della Casalgrande Padana Under 17 maschile

Questo dunque il tabellino della Casalgrande Padana U17 maschile contro Imola: Bacchi 12, Canelli 12, Capozzoli 1, Caprili (P), D’Arcio, Galopin 7, Meloni 2, Rosolia (P), Tronconi 5, Vignali 5, Zironi 5.

Classifica del girone 1: Pallamano 85 San Lazzaro di Savena 10 punti (5 gare disputate); Carpi 8 (5); Casalgrande Padana 6 (6); Imola 4 (6); Ravarino B e Parma 2 (5).

Il centrale biancorosso Mattia Bacchi

Per concludere il tabellone 1 della seconda fase mancano ancora le sfide in programma domenica 15 maggio, ossia Parma-Ravarino B e Pallamano 85 San Lazzaro di Savena-Carpi. Ad ogni modo, i giochi in chiave qualificazione sono già chiusi fin da ora: le squadre che si contenderanno il titolo regionale sono Pallamano 85 San Lazzaro di Savena, Carpi, Casalgrande Padana e Imola.

Paolo Canelli, ala della Casalgrande Padana Under 17

“Ora avremo il vantaggio del fattore-campo – annuncia Marco Agazzani – La finale a 4 per l’Emilia Romagna si svolgerà infatti al pala Keope di Casalgrande, nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 maggio: nei prossimi giorni verrà diffuso il programma completo con tanto di orari. Ci attende un compito davvero complesso, poichè il lotto delle avversarie si presenta di primo piano: d’altro canto noi stiamo continuando a svolgere un lavoro proficuo, che dovrà esserci molto utile in vista del prestigioso appuntamento casalingo che ci attende”. Ovviamente, le sfide in programma al Keope metteranno in palio anche l’ambito accesso alle sfide scudetto: la formazione che si aggiudicherà il titolo emiliano-romagnolo avrà accesso alle finali nazionali di categoria, previste nel periodo 16-19 giugno.

Nella foto in alto, la Casalgrande Padana Under 17 che ha ottenuto l’accesso alle finali emiliano-romagnole 2021/22. Le immagini presenti in questa pagina sono state realizzate da Monica Mandrioli.

Please follow and like us:
fb-share-icon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.