Giovanili, la Casalgrande Padana Under 15 femminile ottiene una larga vittoria sul parquet delle Tushe Prato. I colori biancorossi brillano anche a Ferrara, nel Festival della Pallamano: le ragazze U13 vincono il titolo, molti applausi pure per l’Under 11 mista

La Casalgrande Padana Under 15 femminile ha colto una prestigiosa e altisonante vittoria: nella giornata di domenica 1° Maggio, la formazione ceramica è stata capace di riportare un’ampia affermazione al pala Gramsci-Keynes di Prato. “Abbiamo prevalso contro le Tushe, con il punteggio di 16-47 – spiega l’allenatrice biancorossa Stefania Guiducci – Il nostro referto comprendeva 12 ragazze, ossia soltanto quelle effettivamente appartenenti alla categoria U15: le più piccole erano infatti impegnate nei concentramenti che si sono svolti a Ferrara. Ad ogni modo, in Toscana l’approccio alla gara è stato quello giusto fin dalle fasi iniziali dell’incontro: la Padana ha avuto la capacità di spingere sull’acceleratore per tutta la partita, tenendosi ben alla larga dal rischio di sottovalutare le avversarie. Peraltro, tutte le nostre giocatrici sono andate a segno: un aspetto da evidenziare, che senza dubbio conferisce ulteriore valore al blitz che siamo state capaci di ottenere”.

Stefania Guiducci, allenatrice delle U15 biancorosse

Classifica del campionato Under 15 femminile Emilia Romagna/Toscana: Ariosto Ferrara 16 punti (8 gare disputate); Casalgrande Padana 10 (7); Modena 8 (7); Tushe Prato 2 (8); Green Handball Parma 2 (8).

Il cammino biancorosso nella stagione regolare si concluderà mercoledì 11 maggio: a partire dalle ore 18.30, la Casalgrande Padana sarà impegnata al pala Alighieri di Nonantola per affrontare Modena. A seguire sarà la volta dell’attesissima finale a 4 regionale, che assegnerà il titolo emiliano-romagnolo e l’ambito accesso alle finali nazionali.

La Casalgrande Padana U13 femminile che si è aggiudicata il 29° Festival della pallamano a Ferrara: insieme alle ragazze, l’allenatrice Ilenia Furlanetto

UNDER 13 e UNDER 11. Sempre domenica 1° Maggio, il pala Boschetto di Ferrara ha ospitato il 29° Torneo “Festival della pallamano”: un evento che è tornato alla ribalta in grande stile, dopo 2 anni di stop causati dalla pandemia. La Casalgrande Padana era presente in entrambi i tabelloni, sia in quello Under 13 sia nella categoria Under 11: a tracciare il resoconto è Ilenia Furlanetto, trainer di entrambi i gruppi biancorossi. “E’ stato un bellissimo momento di sport – commenta l’allenatrice – La Pallamano Ariosto Ferrara merita certamente un plauso, per avere organizzato il tutto in modo davvero impeccabile. Quanto al cammino delle nostre squadre, l’Under 13 femminile si è classificata al 1° posto: una tappa davvero gratificante, in piena sintonia con l’efficace percorso di formazione che le ragazze stanno portando avanti. Alcune di loro si allenano insieme già da qualche anno, mentre altre hanno iniziato nel settembre scorso: stiamo comunque parlando di un organico che mese dopo mese è stato in grado di acquisire una crescente personalità, ed è un percorso che autorizza davvero a nutrire ottime speranze in vista del futuro. Per quel che concerne invece l’Under 11 mista, al pala Boschetto il nostro organico si è sdoppiato in due squadre – rimarca la timoniera casalgrandese – Entrambe queste compagini hanno fornito ottimi segnali di miglioramento, evidenziando pure una pregevole carica agonistica. Ad ogni modo lo scopo primario dell’Under 11 sta sempre nel creare occasioni di divertimento, facendo anche appassionare i bambini al nostro sport”.

Un’altra immagine delle U13 casalgrandesi

Oltre alla Casalgrande Padana, il torneo U13 femminile comprendeva Valsamoggia, Azzurra Masi Torello e ovviamente le padrone di casa targate Ariosto Ferrara. Nell’Under 11 le due formazioni biancorosse si sono invece confrontate con le rappresentative di Azzurra Masi Torello, 2 Agosto Bologna e Ariosto Ferrara. “Sono grata a Quimey Ailin Sausa Müller, che durante l’anno mi ha aiutata con l’Under 11 – aggiunge Ilenia Furlanetto – Un grazie anche a Sara Apostol, che ci ha accompagnate durante questa trasferta ferrarese. Ulteriori ringraziamenti vanno poi alla società Pallamano Spallanzani: in particolare a Katia Ciamaroni e Stefania Guiducci, che dietro le quinte lavorano tantissimo per entrambe le categorie. Tutto ciò senza ovviamente dimenticare i genitori delle ragazze e dei ragazzi, sempre attenti nel seguirci pure a Ferrara”.

Quimey Ailin Sausa Müller mentre dà indicazioni all’Under 11 casalgrandese
Foto di gruppo generale per le protagoniste e i protagonisti che hanno dato vita al 29° Festival della Pallamano

UNDER 17. Il prossimo impegno della Casalgrande Padana Under 17 maschile è fissato per domenica 8 maggio, dalle ore 18.30: al palasport di Ravarino andrà in scena il duello con i padroni di casa modenesi. I biancorossi guidati da Marco Agazzani hanno raccolto 4 punti in altrettante partite del girone 1, mentre la compagine d’oltre Secchia è ancora a quota 0.

Domenica 8/5 salirà alla ribalta anche la Casalgrande Padana U17 femminile, impegnata al pala Cipriani di Borgo San Lorenzo (Firenze): dalle ore 11.30 la sfida con le beniamine locali del Mugello. La squadra allenata da Ilenia Furlanetto è seconda in graduatoria, con 14 punti totalizzati nell’arco di 8 gare: le toscane sono invece quinte, a quota 7 dopo 10 partite.

Nella foto in alto, la Casalgrande Padana U15 femminile che si è imposta a Prato. Le altre immagini presenti in questa pagina sono state realizzate da Monica Mandrioli.

Please follow and like us:
fb-share-icon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.