Giovanili, le squadre targate Casalgrande Padana viaggiano a suon di vittorie: doppio successo nell’Under 17, mentre gli U15 colgono i primi punti stagionali

Le due formazioni Under 17 targate Casalgrande Padana hanno chiuso il programma agonistico 2021 cogliendo convincenti successi. Molto bene anche gli Under 15, che sono riusciti a centrare la prima affermazione stagionale.

UNDER 17 MASCHILE. Ieri, domenica 19 dicembre, la formazione allenata da Marco Agazzani ha riportato un’ampia affermazione sul Ravarino A: nella fattispecie, al pala Keope i biancorossi si sono imposti per 39-26. “Il nostro avvio di gara non può definirsi brillantissimo – commenta il tecnico casalgrandese – Nelle fasi iniziali avevamo il freno a mano tirato, ma poi col passare dei minuti siamo riusciti a sistemare sia l’attacco sia i movimenti difensivi. Così durante la ripresa abbiamo saputo esprimere un’ottima pallamano, contraddistinta da grande intensità e notevole attenzione: il rendimento sviluppato nella seconda metà del confronto ci ha permesso di legittimare in pieno questa larga vittoria. Tra gli spunti più brillanti a livello individuale ci sono senza dubbio quelli forniti da Paolo Canelli, ormai recuperato al 100% – rimarca il trainer biancorosso – Una menzione particolare va poi a Meloni, presente in panchina per incitare i compagni di squadra nonostante il suo problema al piede”.

Spicca pure la pregevole prova realizzativa di Jean Galopin, mentre Mattia Bacchi ha fornito un contributo di notevole impatto in primo luogo per quanto riguarda la fase difensiva: nella felice domenica della Padana si è distinto anche il portiere Matteo Caprili, che nel 2° tempo ha abbassato la saracinesca piazzando parecchi interventi. “Ad ogni modo, stavolta tutti i nostri giocatori hanno saputo meritare valutazioni lusinghiere – evidenzia Agazzani – Di certo siamo un gruppo in continua crescita, che ha le caratteristiche necessarie per continuare a migliorare anche nel 2022″.

Questo dunque il tabellino della Casalgrande Padana contro il Ravarino A: Bacchi 6, Bottazzi, Canelli 16, Capozzoli 1, Caprili (P), D’Arcio 2, De Francesco, Galopin J. 11, Meloni, Masini, Tosi, Tronconi 1, Vignali 1, Zironi 1.

Gli altri risultati della decima giornata (terza di ritorno) sono Carpi-Spm Modena 26-13 e Secchia Rubiera-Parma 26-26: ha riposato Valsamoggia. Classifica del girone A: Carpi 14 punti; Casalgrande Padana e Parma 13; Secchia Rubiera 10; Ravarino A 8; Spm Modena 2; Valsamoggia 0.

Di nuovo in campo domenica 9 gennaio 2022, con l’11° capitolo del campionato: nell’occasione la Casalgrande Padana sarà al pala Bursi di Rubiera, per il sempre atteso derby contro i padroni di casa biancorossoblù. Fischio d’inizio alle ore 11.

UNDER 17 FEMMINILE. Sempre ieri, domenica 19 dicembre, le ragazze della Casalgrande Padana U17 hanno sbancato il pala Del Bono di Parma: la formazione ceramica ha riportato una perentoria e maiuscola affermazione sulle padrone di casa del Green Handball, regolate con l’eloquente risultato finale di 8-34. “Nelle fasi iniziali della contesa, le nostre ragazze hanno commesso troppi errori banali che si potevano tranquillamente evitare – rimarca l’allenatrice biancorossa Ilenia Furlanetto – D’altro canto, ciò non scalfisce affatto il valore di ciò che la squadra ha saputo fare in seguito: nel corso dei restanti 40 minuti abbiamo disputato una gara di pregevole livello, mettendo in campo una concretezza che ha propiziato in modo decisivo questa copiosa affermazione”.

“Parlando delle prove individuali, spicca in particolare Sara Apostol che ha centrato la palma di miglior realizzatrice dell’incontro – aggiunge la timoniera della Padana Under 17 – Ritengo inoltre che siano da sottolineare gli ottimi riscontri forniti dal portiere Giulia Reggiani: tutto ciò senza ovviamente nulla togliere ai buoni meriti delle altre protagoniste biancorosse”.

L’altro risultato della quarta giornata è Tavarnelle-Tushe Prato 19-36, mentre Mugello-Ariosto Ferrara è stata posticipata al 20 febbraio: riposa il Romagna. Classifica del campionato Emilia Romagna/Toscana (tra parentesi il numero di gare disputate): Casalgrande Padana e Tushe Prato 6 punti (3); Tavarnelle 6 (4); Romagna, Ariosto Ferrara e Mugello 2 (3); Green Handball Parma 0 (4).

La Casalgrande Padana Under 17 femminile tornerà alla ribalta domenica 16 gennaio 2022, con la quinta giornata: dalle ore 14 le pallamaniste biancorosse saranno al pala Gramsci-Keynes di Prato, per affrontare la sfida al vertice con le Tushe.

UNDER 15 MASCHILE. Il gruppo A del campionato Under 15 maschile è invece giunto alla quinta giornata, e in questo caso la Casalgrande Padana è riuscita a cancellare lo zero in classifica: la formazione ceramica è scesa in campo nell’anticipo di giovedì scorso 16 dicembre, ottenendo una significativa affermazione interna. Sul parquet del pala Keope, i padroni di casa si sono imposti con grande autorità contro il Rapid Nonantola: 39-31. Una vittoria che dà ancora più valore alla traiettoria di miglioramento che i biancorossi stanno portando avanti fin da inizio stagione: la Padana U15 si è infatti presentata al via della stagione con un organico del tutto nuovo, e tuttora in continua evoluzione. Il successo sui modenesi dà senza dubbio ulteriore slancio nel continuare il lavoro con entusiasmo e convinzione, sempre sotto la guida di Gaia Lusetti, Stefania Guiducci, Chiara Rondoni e Marco Agazzani.

Gli altri risultati del 5° turno sono Carpine-Secchia Rubiera 22-37 e Parma-Felino 17-22. Classifica del girone A: Secchia Rubiera 10 punti; Felino 8; Parma 4; Casalgrande Padana, Rapid Nonantola e Carpine 2.

La sesta giornata, nonchè prima di ritorno, è prevista per domenica 16 gennaio 2022: nell’occasione i ragazzi della Padana Under 15 saranno di nuovo al pala Keope, e dalle ore 16 saranno di scena nel prestigioso derby con il Secchia Rubiera.

Nelle foto, dall’alto verso il basso della pagina:

  • La Casalgrande Padana Under 17 femminile, stagione 2021/22
  • L’ala/centrale casalgrandese Paolo Canelli
  • Il trainer Marco Agazzani
  • La Casalgrande Padana Under 17 maschile, stagione 2021/22
  • Sara Apostol, pivot biancorossa
  • L’allenatrice Ilenia Furlanetto
  • L’allenatrice Stefania Guiducci
Please follow and like us:
fb-share-icon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *