IL PUNTO SUL SETTORE GIOVANILE

Giunti quasi al termine dei campionati giovanili e anche dei primi tornei estivi facciamo un attimo il punto sul lavoro svolto, e sui risultati ottenuti, dai nostri giovani e giovanissimi ragazzi.

La rinascita di un forte e fiorito settore giovanile è da qualche anno uno degli obiettivi fondamentali della nostra società, per questa ragione il ruolo di responsabile del settore giovanile è stato affidato già da tre anni a Fabrizio Fiumicelli.

Veniamo in primo luogo ai numeri: circa 100 bambini che calcano il parquet del palakeope nelle squadre Under 12-14-16 maschile ed under 14 e 16 femminile, gestite da Fabrizio e da tutto lo staff tecnico: Yassine Lassolui, Lorena Bassi, Katia Ciamaroni, Giorgia Di Fazzio, a questi bisogna aggiungere tutti i bambini delle scuole elementari e medie di Casalgrande e Scandiano per cui la pallamano è diventata (grazie alla disponibilità delle maestre e del lavoro svolto da Fabrizio Fiumicelli, Katia Ciamaroni, Lorena Bassi, Yassine Lassouli, Ilenia Furlanetto e Marcello Montanari) ormai una piacevole “consuetudine”.
L’entusiasmo intorno al movimento giovanile è grande sia da parte dei ragazzi che delle loro famiglie ed Il lavoro svolto fini qui ha permesso di centrare alcuni importanti obiettivi.

PASQUA 2014

Un allegro venerdi di Pasqua 115 persone (50 atleti, 10 accompagnatori e 50 tra genitori, fratelli, nonni e giocatori giovani ma non più cosi giovani), si sono imbarcati su due pullman alla volta della Slovenia, salutati dall’immancabile e puntualissimo Carlo Trinelli e dai pochi tra atleti e genitori che non sono potuti partite alla volta del torneo di Koper.
Il torneo è stata un esperienza fondamentale per i ragazzi che ha permesso loro di confrontarsi con squadre straniere dove la pallamano è uno sport conosciuto e praticato da tutti, con un bagaglio di esperienza e risultati a livello internazionale ancora purtroppo distante dalla  realtà italiana.

Nonostante questa innegabile differenza i nostri ragazzi hanno tutt’altro che sfigurato:
1) categoria U14 F: 1°classificata, le ragazze di età compresa tra i 12 e i 14 anni si sono dovute confrontare anche con ragazze di categoria superiore (under 15), dimostrando un grande spirito combattivo e coraggio, doti che verranno di certo utili in vista delle prossime finali under 14 che si disputeranno a Misano dal 1 al 6 luglio.

2) Under 14 e 15 M: 2° classificati, a riprova dell’ottimo lavoro svolto da Yassine con questi ragazzi.

4) Under 12 maschile: 4-5° classificata, risultato ottenuto nonostante la divisione delle “forze disponibili” (sono state create due squadre con l’obiettivo di fare giocare il più possibile tutti i bimbi), da segnalare un’ottima prova nella gara di esordio (sconfitta di misura contro i secondi classificati al torneo).

Oltre all’esperienza di gioco la Slovenia ha permesso di consolidare un gruppo già rodato di allenatori, giocatori e anche genitori che hanno dimostrato di sentirsi parte integrante di questo progetto sportivo ed educativo!
Da segnalare con gioia anche la presenza di ragazzi della under 18 femminile e under 20 maschile che nonostante non partecipassero al torneo hanno voluto essere presenti in Slovenia, a riprova del lavoro di gruppo svolto in questi anni.

FESTIVAL DELLA PALLAMANO FERRARA 1° MAGGIO 2014

Rimanendo nell’ambito dei tornei da segnalare gli ottimi risultati ottenuti alla manifestazione svoltasi a Ferrara il primo Maggio: 1° classificati nelle categorie under 12 maschile e femminile e nella categoria arcobaleno (quarta e quinta elementare), quest’ultima vittoria ottenuta dopo un finale palpitante (risolta ai tempi supplementari) per giocatori e spettatori!!! 

Insomma, come dichiarato dagli stessi organizzatori del torneo ” il Casalgrande ha di nuovo fatto man bassa!!”

CAMPIONATI DI CATEGORIA

Per quanto riguarda i campionati di categoria da segnalare anche in questo caso importanti risultati, in ambito maschile l’under 16 guidata da Yassine Lassouli , nonostante tutti gli elementi fossero di un anno più piccoli rispetto all’età limite per la  categoria , ha ottenuto un ottimo terzo posto che fa ben sperare per il prossimo anno.

Under 14 maschile con tantissimi giovani innesti, classificati 6 in regione.

Facciamo tutti il tifo per i ragazzi dell’under 12 maschile guidati da Fabrizio Fiumicelli che il 18 Maggio a Casalgrande (dalle 9.30 alle 12) disputeranno la finale regionale, l’obiettivo è quello di riportare un titolo regionale  tra le mura del Palekeope!

In ogni caso qualunque sia il risultato che otteremo il 18 Maggio l’avere raggiunto la finale regionale dimostra il grandissimo lavoro svolto in questi due anni da questi bambini!

Anche le squadre under 14 e under 16 femminile guidate da Giorgia Di Fazzio e Lorena Bassi hanno raggiunto i risultati sperati, l’under 16 femminile ha ottenuto un buon secondo posto, nonostante tutti gli elementi fossero almeno di un anno più piccoli rispetto all’età limite per la  categoria, risultato che fa ben sperare per potere puntare a qualcosa in più il prossimo anno!!

Il lavoro svolto ha premiato queste ragazze con il raggiungimento della finale nazionale under 14 femminile che si disputerà a Misano dal 1° al sei luglio.
Insomma, di certo tanto è stato il lavoro svolto in questi tre anni, con un grosso impegno da parte della società, dei ragazzi e delle loro famiglie..ma anche le soddisfazioni iniziano ad arrivare: avere riportato la pallamano ad essere lo sport di molti dei “nostri giovani” di  Casalgrande è una delle più grandi, per cui continueremo a lavorare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *