Jomi Salerno – Casalgrande Padana 34 – 25 ( primo tempo 20 – 14 )

FS__7734
Foto by Francesca Soli

Un’ordinata Casalgrande Padana esce a testa alta dal campo della Palestra Palumbo di Salerno dove la corazzata di casa fa sua la partita con il risultato finale di 34 – 25 che rispecchia le forze in campo e che nulla toglie alle Reggiane che per buona parte del primo tempo hanno dato del filo da torcere alle ragazze di Mister Cardaci dovendo poi pian piano cedere l’onore delle armi ad una formazione che fa della sua panchina una delle armi maggiori, al contrario di Casalgrande Padana che si è presentata a Salerno a ranghi ridotti.

La partita:

  • Parte forte Casalgrande Padana che si porta subito in vantaggio 0 – 2 ma la reazione delle Salernitane non si fa attendere ed al 5’ il risultato è in parità. Si gioca punto a punto fino ed al 10’ la Jomi conduce 4 – 3 per poi tornare in parità al 15’ sul punteggio di 8 – 8. Torna a condurre la formazione di casa che al 20’ è in vantaggio 11 – 9 e da questo momento in poi le Reggiane a parte alcune reazioni occasionali non riusciranno più a raggiungere le Salernitane che chiudono il primo tempo in vantaggio 20 – 14
  • Si torna in campo e le cose non cambiano le Reggiane commettono alcuni errori in attacco consentendo alle padrone di casa di incrementare pian piano il vantaggio, 23 – 16 al 35’, 24 – 17 al 40’, 26 – 19 al 45’, 28 – 21 al 50’, 29 – 23 al 55’ e 34 – 25 risultato finale al 60’

Da segnalare l’ottima prova di Elwira Swiszcz che con le sue 14 reti personali si è dimostrata un arma da fuoco preziosa per le Reggiane e la miglior realizzatrice dell’incontro ma fondamentalmente la formazione Reggiana ha fatto la sua partita decorosa che nulla ha potuto contro la corazzata Salernitana.

Risultato finale, come da pronostico, che non sconvolge i piani e la classifica di Casalgrande Padana che rientra dalla trasferta da Salerno con serenità e con i suoi 23 punti,al termine della prima fase, si classifica al 7° posto che gli consente di partire ai play out con un bonus di + 6.

Questo 7° posto in classifica sancisce inoltre che ai quarti di finale di Coppa Italia, in calendario dal 19 al 21 Febbraio a Teramo, la Casalgrande Padana dovrà affrontare di nuovo il Jomi Salerno nella giornata di Venerdì come da orario che verrà stilato prossimamente dalla Federazione in quanto il calendario è stabilito in base ai piazzamenti delle prime 8 classificate al termine della fase regolare che vede 1° – 8° ; 2° – 7° ; 3° – 4° ; 5° – 6° ; semifinali e finali dal 1° al 8° posto.

Jomi Salerno: Ferrari, Avram 1, Belotti 7, Coppola, Jokanovic 5, Ceklic 4, Lamberti 6, Napoletano, Ferrentino 5, Iacovello, Pavlyk, Benincasa 4, Lauretti 1, Casale 1. All: Salvatore Cardaci

Casalgrande Padana: Giombetti, Kere 1, Klimek 14, Franco 3, Dallari, Furlanetto 3, Savoca, Gaddi 4, Bassi, Piano. All: Yassine Lassouli

Arbitri: Falcone – Panno

 Altr risultati della IX ° ed ultima di ritorno della fase regolare di Sabato 6 Febbraio  2016

Schenna – Ariosto Ferrara 29 – 31 ;

Nuoro – Indeco Conversano 27 – 29 ;

Cassano Magnago – Team Teramo 39 – 30 ;

Nuova Teramo – Ali Mestrino 29 – 31 ;

Classifica finale al termine della 1° fase regolare dopo la IX ed ultima ° di ritorno:

Indeco Conversano 49, Jomi Salerno 45, Cassano Magnago 38, Ariosto Ferrara 30, Nuova Teramo 26, Team Teramo 24, Casalgrande Padana 23, Nuoro 17,  Ali Mestrino 15, Schenna 3.

 

Casalgrande 14 Febbraio 2016

C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *