La Casalgrande Padana alle finali Nazionali per il titolo Italiano

Si sono svolti Lunedì 20 Maggio 2013 a Roma presso la sede della Federazione Italiana Gioco Handball i sorteggi per la composizione dei gironi eliminatori delle finali Nazionali under 18 femminile che si svolgeranno a Mestrino (Pd) nelle giornate di Giovedì 6, Venerdì 7 e Sabato mattina 8 Giugno 2013.

Sabato pomeriggio 8 Giugno si svolgeranno le semifinali

Domenica mattina 9 Giugno le finali 1°- 2° e 3°- 4° posto

 

La formula della manifestazione prevede n. 2 gironi eliminatori all’Italiana di 5 squadre ciascuno, A e B, con gare di sola andata, formati per sorteggio, con semifinali ( 1°A – 2°B e1°B – 2°A ) e finali 1°- 2° e 3°- 4° posto.

 

Squadre partecipanti: Brixen, Raluca, Casalgrande Padana, Conversano, Flavioni, Grosseto, Salerno, Cassano Magnago, Enna e la compagine di casa del Mestrino

 

Sorteggio Girone A: Salerno, Raluca, Flavioni, Casalgrande Padana, Brixen

 

Sorteggio Girone B: Enna, Grosseto, Cassano Magnago, Mestrino, Conversano

 

     Calendario incontri

Girone A

 

Gironee B

 

Giovedi   6 Giugno

 

Salerno – Raluca

ENNA – Grosseto

Flavioni – Casalgrande Padana

Cassano Maganago – Mestrino

Brixen – Flavioni

Conversano – Cassano Magnago

Casalgrande Padana – Salerno

Mestrino – Enna

 

Venerdi   7 Giugno

Raluca – Casalgrande Padana

Grosseto – Mestrino

Salerno – Brixen

Enna – Conversano

Falvioni – Salerno

Cassano Maganago – Enna

Brixen – Raluca

Conversano – Grosseto

 

Sabato   8 Giugno

Casalgrande Padana – Brixen

Mestrino – Conversano

Raluca – Flavioni

Grosseto – Cassano Magnago

 

Gli orari di gioco verranno comunicati successivamente dalla F.I.G.H.

 

Come già detto in precedenza non andiamo a Mestrino per vincere il Titolo Italiano di categoria – dice Trinelli – l’importante è andare per fare esperienza e fare delle buone prestazioni per potersi confrontare con squadre formate da atlete coetanee alle nostre e verificare a che punto di preparazione sono le nostre ragazze. Si dovrà cercare di uscire sempre a testa alta dal terreno di gioco cercando di mettere in campo il massimo impegno senza recriminazioni di sorta.

Erano anni che non partecipavamo ad una finale Nazionale con una squadra Under 18 femminile e questo è un segnale positivo, è la dimostrazione che il lavoro che stiamo facendo con il settore giovanile comincia pian piano a dare i suoi frutti e questa partecipazione ci deve servire da stimolo per potenziare sempre più il vivaio societario continuando a lavorare nelle scuole elementari e medie senza cercare da subito risultati, questi si vedranno e verranno con il tempo, importante è proseguire su questa strada e non demordere.

 

Casalgrande 21 Giugno 2013                                                                                                          c.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *