Martedì a Villa Canali serata di beneficenza per il Core, con tanto di cena: all’asta una maglia autografata della Casalgrande Padana neopromossa in A1 femminile

Martedì sera 27 luglio, dalle ore 20.30, il Circolo Tennis Reggio Emilia di Villa Canali sarà il teatro di un grande evento benefico. Nella fattispecie si terrà una cena, seguita da una asta di cimeli sportivi provenienti da varie società del territorio reggiano: l’intero appuntamento si svolge sotto l’eloquente slogan “Lo sport reggiano si fa con il Core”.

L’intero ricavato dell’iniziativa sarà devoluto al Grade Onlus: si tratta del Gruppo Amici dell’ematologia, nato nel 1989 e già attivissimo in tante altre occasioni nel panorama della nostra provincia. Grazie alle somme raccolte il Grade potrà contribuire al progetto “Ricerca o non ricerca”, promosso dal Centro Oncologico ed Ematologico Reggio Emilia (Core): il progetto consiste in una raccolta fondi per finanziare Foll19 e Previd, due importanti studi sui linfomi che potranno introdurre innovativi protocolli terapeutici a livello nazionale. La strada tracciata è ambiziosa, e proprio per questo serve l’aiuto di tutti: l’obiettivo sta infatti nel raccogliere 1 milione e 200mila euro entro il 2026.

La Pallamano Spallanzani Casalgrande ha deciso di aderire con la massima convinzione: proprio per questo, chi prenderà parte all’asta potrà aggiudicarsi un cimelio “griffato” dalla Casalgrande Padana neopromossa in A1. Tra gli oggetti proposti ci sarà infatti una maglia da gara biancorossa, che le nostre ragazze hanno autografato sùbito dopo la conquista dell’ascesa in A1 e della Coppa Italia. Si prospetta quindi un’occasione imperdibile per portarsi a casa una casacca davvero speciale, emblema di un momento che resterà scolpito a chiare lettere nella storia della pallamano casalgrandese e più in generale reggiana: al tempo stesso, acquistarla significa dare concreto sostegno a un’attività di ricerca seria e di grandissimo valore. Tra le altre proposte dell’asta figurano oggetti provenienti da Reggiana Calcio e Pallacanestro Reggiana, senza dimenticare la maglia utilizzata dal cestista Nicolò Melli durante l’ultima stagione in Nba.

IL PROGRAMMA. Per aderire bisogna affrettarsi: le iscrizioni sono infatti aperte fino a oggi, sabato 24 luglio. La prenotazione è obbligatoria: per riservare il proprio posto è necessario rivolgersi alla Segreteria del Circolo Tennis Reggio Emilia, al numero 0522 321522. La quota singola di partecipazione alla cena ammonta a 30 euro, e il menu sarà il seguente:

Menù

Cavatelli con melanzane, pomodorini confit e ricotta salata
Roast beef con sugo all’inglese con verdurine croccanti di stagione
Cheescake alle fragole


Vini

Franciacorta Brut DOCG – Cantina Vezzoli
Lambrusco “Piazza San Prospero” – Ca’ De Medici
Lambrusco cuvèe “Bollino Rosso” – Ca’ De Medici

La cena sarà realizzata con il prezioso supporto di Bibendum Catering.

IMPRESSIONI. L’idea di realizzare la serata è nata dall’Olimpia Regium di calcio a 5: più precisamente, i promotori sono il direttore generale Andrea Panciroli e il responsabile relazioni esterne Damiano Reverberi.

“Abbiamo pensato di congedarci da una stagione sportiva molto particolare, causa pandemia, con un evento legato al nostro territorio e che plasmasse sport e beneficenza – ha commentato Panciroli – Di conseguenza, abbiamo scelto di valorizzare un’autentica eccellenza reggiana come il Core”.

“Ringrazio il Ct Reggio per la consistente disponibilità mostrata, e l’Olimpia Regium per avere pensato alla nostra Fondazione come beneficiaria dall’asta – ha quindi affermato Roberto Abati, direttore generale di Grade Onlus – La forza del Grade è da sempre una positiva collaborazione fra medici, pazienti, ex pazienti, volontari e comunità”.
 
“Il nostro Circolo è da sempre al fianco della città – ha quindi ribadito Patrizia Pizzetti, presidente del Circolo Tennis Reggio – Non a caso, siamo sempre lieti di organizzare eventi benefici: noi infatti crediamo fermamente nella ricerca, nelle competenze reggiane e più in generale nella solidarietà”.

Non mancate!!!

Nelle foto, dall’alto verso il basso della pagina:

  • La Casalgrande Padana in festa dopo la conquista della Coppa Italia di serie A2, stagione 2020/21
  • La locandina dell’evento di martedì sera
  • L’esultanza della Casalgrande Padana dopo la promozione in A1, ottenuta a giugno.
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *