Nuoro – Casalgrande Padana

Dopo l’amara sconfitta subita Sabato scorso sul proprio terreno di gioco ad opera dell’Ariosto  Ferrara la Casalgrande Padana si prepara ad affrontare la trasferta di Sabato 8 Novembre 2014 a Nuoro per affrontare alle ore 19,00 la formazione Sarda che sarà certamente galvanizzata dalla vittoria di Sabato scorso contro Dossobuono perché con detta vittoria la compagine Isolana ha incamerato i primi 3 punti in classifica avvicinandosi alla formazione Reggiana che la precede di solamente 3 lunghezze.

Sarà certamente una trasferta difficile dal punto di vista mentale per le ragazze di Mister Miceli che dopo un avvio pimpante di campionato contro Salerno, Cassano Magnago e Teramo si sono spente ed hanno subito due pesanti sconfitte consecutive contro Conversano e contro Ferrara che hanno ridimensionato le aspettative della compagine Reggiana, relegandola in zona play out, che specialmente contro Ferrara ha dimostrato di avere un gioco abulico con fasi altalenanti ed incostanti, di essere poco pungente in attacco e di avere una difesa che lascia molto spazio agli attacchi avversari e di subire spesso le penetrazioni delle ali avversarie

Sarà una gara fondamentale quella di Sabato 8 Novembre per le biancorosse di Peppe Miceli, la formazione di Casalgrande dovrà andare a Nuoro e scendere in campo con molta umiltà e con tanta determinazione per cercare di portare a casa 3 punti importantissimi per il proseguo del campionato; le ragazze Reggiane dovranno contenere gli attacchi delle Nuoresi per non lasciarsi imbrigliare nel loro gioco veloce ed aggressivo che le ragazze di Mister Deiana sanno mettere in campo e Bassi e compagne dovranno cercare di andare a segno a colpo sicuro per non concedere spazi alle ripartenze delle atlete Sarde e dovranno essere coriacee e determinate in difesa.

Servono tassativamente i 3 punti, prima di tutto per il morale della squadra ed in secondo luogo per affrontare il girone di ritorno con una maggiore autostima che potrebbe consentire di recuperare posizioni dovendo disputare in casa partite importanti contro Dossobuono, Cassano Magnago, Conversano e Nuoro

Al contrario perdere contro Nuoro vorrebbe significare quasi sicuramente ripetere il campionato dello scorso hanno quando Casalgrande Padana si è classificata all’ultimo posto con 12 punti e solamente ai play out ha avuto la meglio contro Sassari nelle due gare, andata e ritorno, che hanno consentito alla formazione Reggiana la permanenza in massima serie.

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Cardone e Cardone

Altre partite della 7° ed ultima giornata d’andata:

Conversano – Cassano Magnago  ;  Ariosto Ferrara – Salerno  ;  Teramo – Dossobuono

Classifica dopo la 6° di andata:

Conversano e Teramo 15, Salerno 13, Cassano Magnago 11, Ferrara 9, Casalgrande Padana 6, Nuoro 3, Dossobuono 0

Casalgrande 6 Novembre 2014                                                                                                     C.T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *