Nuova Era – Sassari

Sabato sera, 19 Novembre 2011 alle ore 20,30 al Palakeope di Casalgrande, Nuova Era torna in campo per la 5° d’andata contro il Sassari con un unico obiettivo vincere per incamerare 3 punti che servono alla classifica e per sollevare il morale del gruppo, dopo la sconfitta subita in quei di Torri di Quartesolo ad opera dell’EmmeTi, con il tiro franco.

 La nostra prossima avversaria, il Sassari, attualmente occupa un teorico 3° posto con 6 punti alla pari di Carpi, EmmeTi e Parma, preceduta dalla coppia Merano e Cassano Magnago con 9 punti e con Ferrara solitaria al comando della classifica a punteggio pieno, 4 partite disputate 12 punti.

Nuova Era segue il quartetto sopracitato alla pari con Oderzo con 3 punti seguita all’ultimo posto in classifica dal Leno a 0 punti.

Sassari sino ad ora, delle 4 partite disputate, ha vinto le 2 gare interne disputate al Palasantoru di Sassari mentre ha sempre sofferto le partite in trasferta perdendo entrambe le gare disputate rispettivamente a Ferrara (30 – 25), nella prima d’andata e Sabato scorso a Parma (29 – 28), la squadra Sarda ha realizzato ad oggi 109 reti e ne ha subite108 aconfronto della sua prossima avversariala Nuova Erache ha realizzato 98 reti e ne ha subite 107.

 Dovrà essere la partita che rilancia Nuova Era in ottica campionato, per togliersi dalla parte bassa della classifica alla luce degli altri incontri in calendario nella stessa giornata che vedrà Carpi ricevere in casa il Parma in un derby sempre aperto ad ogni risultato, Merano ospitare il Ferrara per giocarsi il vertice della classifica, il Leno affrontare in Trentino l’EmmeTi con Cassano Magnago che andrà a fare visita all’Oderzo.

 Sabato sera, si dovrà scendere in campo convinti e concentrati sull’obbiettivo da raggiungere, la vittoria, condividiamo quanto affermato da Marco Morelli ha in un’intervista rilasciata ad un giornale locale dicendo :  “ – con le buone o con le criminali si dovrà fare risultato – ”.

Sassari ad oggi ha dimostrato di non essere trascendentale in trasferta ed il fattore campo deve essere un altro elemento, oltre alla convinzione mentale, da sfruttare Sabato sera per fare la partita imponendo il nostro ritmo con la determinazione che la squadra Isolane è alla nostra portata.

 Dovrà essere bravo Mister Spallanzani ad inculcare ai sui ragazzi che si deve fare una oprova di carattere dove il lato atletico avrà la sua importanza ma il fattore mentale dovrò essere determinante, specialmente dopo la sconfitta di Sabato scorso contro l’EmmeTi, l’attenzione, la oncentrazione, la lucidità mentale e la determinazione dovranno essere gli elementi portanti della partita contro Sassare che sulla carta è pienamente alla portata della Nuova Era.

Certamente Sassari è compagine da affrontare senza sottovalutazioni ma è una squadra che se affrontata con serenità e senza lasciarsi prendere da smanie di volere strafare non dovrebbe essere un ostacolo per i ragazzi di Spallanzani che devono entrare nell’ottica che importante è essere in vantaggio di uno al suono della sirena che sancisce la fine dell’incontro.

 Speriamo che Spallanzani possa recuperare anche Enrico Mammi, infortunatosi a Torri di Quartesolo Sabato scorso, per potere schierare la miglior formazione possibile per affrontare la squadra Sarda nelle migliori condizioni possibili; solamente dopo l’allenamento di Venerdì sera verrà diramato l’elenco dei convocati che affronteranno il Sassari che sarà privo, in panchina, della presenza del suo allenatore Baroffio Paolo che è stato sanzionato con una giornata di squalifica ( vedi Com. Uff. n° 14 del 16.11.2011 )

 Arbitri dell’incontro saranno i Sig.ri Bisaccia e Romanello

 

Casalgrande 16 Novembre 2011

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *