Nuova Era

Dopo il brillante successo di Sabato scorso in terra Marchigiana contro il Cingoli, in una gara mai in discussione e terminata con il risultato di 27 – 33 a favore della compagine guidata da Mister Spallanzani, la Nuova Era effettuerà un turno di riposo in quanto il campionato maschile di serie A è fermo per il raduno della Nazionale Seniores che si terrà da Sabato 16 a Mercoledì 20 Marzo a Mezzocorona per proseguire la preparazione in vista degli incontri di pre qualificazione al campionato Europeo 2016.

Si tornerà in campo Sabato 23 Marzo, quando la Nuova Era affronterà ad Imola alle ore 18,30, nell’ottava di ritorno, la squadra guidata da Mister Tassinari che attualmente precede i ragazzi Reggiani di una sola lunghezza in classifica, infatti il Romagna occupa attualmente il 5° posto con 27 punti mentre Nuova Era occupa il 6° posto con 26 punti.

Prevediamo che sarà una partita tra due squadre che si affronteranno a viso aperto per giocarsi il prestigio della 5° piazza, in quanto i posti per i play off sono già occupati da Ambra, Sassari, Ancona e Carpi.

Certamente la squadra Romagnola vorrà riscattarsi dalla netta sconfitta subita nel girone d’andata a Casalgrande quando la Nuova Era chiuse l’incontro con il risultato finale a suo favore, 31 – 25, primo tempo 12 – 10, con Mattia Lamberti miglior realizzatore dell’incontro con 8 reti.

Se i Romagnoli cercheranno un riscatto i ragazzi di mister Spallanzani hanno fatto capire che nelle ultime due partite restanti, prima del termine del campionato, scenderanno in campo con l’intenzione di vendere cara la pelle e cercare, possibilmente di incamerare 6 punti in queste ultime due gare che sono, la prima il derby Emiliano/Romagnolo e la seconda il derby tutto Emiliano contro il Bologna.

Quindi con il campionato fermo tutte le attenzioni societarie per il momento, prima di trasferirsi in quei di Imola Sabato 23 Marzo, sono puntate sul Palaboschetto di Ferrara con la squadra femminile di scena, Sabato 16 Marzo alle ore 18,30, contro la squadra di casa dell’Ariosto per cercare di confermare l’attuale primo posto in classifica.

 

Casalgrande 13 Marzo 2013

c. t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *