Nuova Era – Ambra

Sabato 12 ottobre 2013 sarà un pomeriggio sera con tanta, tanta pallamano per la Pallamano Spallanzani Casalgrande infatti, al Palakeope di Casalgrande, alle ore 17 scenderanno in campo i ragazzi targati Nuova Era che affronteranno l’Ambra di Poggio a Caiano nella 4° d’andata del campionato Nazionale di serie A maschile mentre alle ore 19,00 la Casalgrande Padana affronterà il Conversano nella 2° d’andate del campionato Nazionale di serie A1 femminile.

Nuova Era torna in campo dopo la sconfitta subita in quei di Ferrara Sabato scorso, 31 – 28 il risultato e trova sul suo cammino l’ambra di Poggio a Caiano, la squadra che nella passata stagione fu la regina del girone B, centro Italia, che si piazzo al primo posto in classifica finale con 45 punti, 572 reti all’attivo contro le 461 subite con 14 vittorie e 3 tre sconfitte e proprio una delle tre partite perse fu ad opera di Nuova Era che nel girone d’andata al Palakeope ebbe la meglio sulla squadra Toscana, 27 – 26 mentre nella gara di ritorno la formazione Reggiana subì una pesante sconfitta con il risultato di 37 – 17.

Non si deve guardare al passato che serve solo per le statistiche, si deve guardare avanti per cercare di raggiungere gli obbiettivi e cercare di scendere in campo non avendo nulla da perdere contro la squadra di Poggio a Caiano che naviga attualmente in testa alla classifica con 9 punti a punteggio pieno con 3 successi consecutivi.

Certamente come ha dichiarato Mister Galluccio si prepara un periodo di fuoco per la squadra di Casalgrande, Sabato sera si dovrà affrontare in casa l’Ambra ed il Sabato successivo il Carpi in trasferta e quindi ha affermato Luca  Galluccio “Noi non avremo nulla da perdere e potremo scendere in campo per affrontare le due corazzate con la massima serenità, dote utile per piazzare una svolta al nostro modo di giocare. Nei prossimi due incontri mi aspetto dei miglioramenti da parte nostra, sia sul piano del gioco sia per quanto riguarda l’impatto con le partite, specialmente nei minuti iniziali ”

Nuova Era deve trovare continuità di gioco sia nella fase d’attacco che in quella difensiva, ponendo molta attenzione ai contropiedi avversari che sino ad ora sono stati sofferti troppo da Ruozzi e compagni come pure si deve porre molta attenzione alla parte iniziale della gara perché spesso i nostri avversari riescono a piazzare un netto vantaggio iniziale costringendo Nuova Era a rincorrere per il proseguo della gara pagando duramente nel finale tale rincorsa.

Arbitri dell’incontro i Sig.ri:  Colasanto e Felice

Classifica : Ambra 9; Carpi, Ferrara e Teramo 6; Imola e Nuova Era 3; Bologna e Farmigea 0.

Le gare ddella 4° di andata: Nuova Era Casalgrande-Ambra Poggio a Caiano, Farmigea-Teramo, Carpi-Ferrara e Bologna-Ancona. Riposa Imola

Casalgrande 09 Ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *