Nuova Era – Ambra

Sarà certamente un fine settimana pieno di sport e partite ma con tanta aspettativa per tutte le società  per l’esito dell’Assemblea Nazionale Elettiva, in programma a Napoli il 29/30 Ottobre 2012, dove si riuniranno i Presidenti e delegati di tutte le società Italiane di pallamano per eleggere chi, per il prossimo quadriennio olimpico, sarà alla guida della Federazione Italiana di Pallamano ( F.I.G.H. ) con la speranza che qualcosa di nuovo e di meglio esca dall’urna per ridare rilancio e vigore a questo sport che negli ultimi anni ha visto il calo quantitativo delle società e qualitativo di squadre con le Nazionali Italiane, nelle varie categorie, considerate le cenerentole nella graduatoria Europea per nazioni.

 Sabato 27 Ottobre 2012 alle 20,30 al Palakeope di Casalgrande la Nuova Era scenderà in campo per la 5° d’andata per affrontare la prima della classe l’Ambra, prima in classifica alla pari con Sassari con 12 punti, reduce da 4 successi consecutivi contro Castenaso, Romagna, Farmigea e Cingoli con 124 reti realizzate contro le 92 subite.

Nuova Era si presenta alla gara contro la squadra di Poggio a Caiano reduce dal netto successo di Sabato scorso in terra Emiliana, classico derby, contro il Castenaso, nella gara vinta 27 – 32, con 3 punti in classifica alla pari con il Castenaso, con 93 reti realizzate contro le 112 subite.

Mister Spallanzani per la partita contro la compagine Toscana dovrebbe avere a disposizione l’organico quasi al completo con ancora Morelli, Scorziello e Corradini a mezzo servizio in quanto non hanno ancora completamente recuperato dagli infortuni che li hanno costretti a saltare le prime partite del campionato.

C’è tutta l’intenzione da parte di Nuova Era di scendere in campo contro l’Ambra per fare un risultato utile, per incamerare 3 punti, confidando nella splendida forma che sta  attraversando e che hanno dimostrato Davide Ruozzi, con le sue 11 realizzazioni ed anche Alessandro Baschieri ed Enrico Mammi contro il Castenaso dove anche la prestazione dei giovani, uno su tutti Mattia Lamberti, ha messo in luce una netta crescita , dopo partita e quindi anche il dovere affrontare la prima della classe non impensierisce la compagine Reggiana in cerca di riscatto dai deludenti risultati iniziali dovuti in particolar modo alle tante assenze subite, anzi dovrebbe essere la squadra di Poggio a Caiano ad essere preoccupata, in quanto Nuova Era nel suo Palakeope ha sempre dato filo da torcere per non dire a tutti.

 Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Molon e Fabbian

 

Le gare della 5° d’andata : Sassari – Romagna ; Carpi – Ancona ; Bologna – Castenaso

Cingoli – Farmigea ; Nuova Era – Ambra

 

Classifica dopo la 4° d’andata: Ambra, Sassari 12 ; Luciana Mosconi Dorica, Carpi 9 ; Romagna, Farmigea 6, Castenaso, Nuova Era 3; Cingoli, Bologna 0.

 Casalgrande 17 Ottobre 2012

c.t

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *