Nuova Era – Bologna

Archiviato il derby Emiliano – Romagnolo di Sabato scorso che ha visto la squadra del Romagna aggiudicarsi, in quei di Imola, lo spareggio per la 5° piazza della classifica battendo la compagine di Mister Spallanzani con il risultato di 40 – 29, Sabato 30 Marzo alle ore 18,30 al Palakeope di Casalgrande la Nuova Era scenderà di nuovo in campo per disputare un altro derby, questa volta prettamente tutto Emiliano in quanto la squadra Reggiana affronterà il Bologna nella partita, l’ultima, che manderà in archivio questo campionato 2012/2013 che vede Nuova Era, qualsiasi sia il risultato, aggiudicarsi il 6° posto in classifica.

Il Bologna con un blasone prettamente superiore a Nuova Era ed una militanza di anni in massima serie, occupa attualmente il 7° posto, con 16 punti con 518 reti all’attivo contro le 552 subite e per diritto di cronaca ha vinto 5 partite e ne ha pese 11 di cui una ai rigori proprio contro Nuova Era nel girone d’andata, terminata a favore della compagine di Casalgrande con il risultato di 36 – 37 in quanto i 60 minuti regolamentari erano terminati in parità 32 – 32.

Nuova Era precede la compagine Bolognese di una lunghezza ma con un distacco di 10 punti in quanto la squadra di Mister Spallanzani occupa attualmente il 6° posto con 26 punti con all’attivo 468 reti contro le 505 subite avendo perso 8 partite e vinte 9 di cui una ai rigori proprio contro Bologna all’andata a San Lazzaro di Savena .

Molto probabilmente anche sabato sera, come accaduto Sabato scorso ad Imola, Mister Spallanzani dovrà fare i conti con gli infortunati e con i non pienamente disponibili, definiti a mezzo servizio e quindi dovrà schierare una formazione piena di giovani che in questo modo continuano a fare esperienza per il futuro.

Certamente il risultato non avrà nessuna ripercussione sulla classifica che vede Nuova Era solidamente e definitivamente al 6° posto e quindi in palio vi sarà solamente e prettamente una questione di prestigio con la tipica tensione di un derby tra due compagini che certamente non vorranno mollare e con il Bologna che ha avuto in passato in organico alcuni atleti attualmente tra le fila di Nuova Era, Scorziello e Baschieri.

Dopo questa partita, con il campionato terminato si cominceranno a tirare le somme ed a fare un’attenta valutazione sulla stagione disputata ed appena conclusa che in ogni caso è già stata largamente giudicata più che positiva e soddisfacente con tutti gli obbiettivi di inizio campionato centrati con buona soddisfazione da parte della dirigenza con alcuni rimpianti specialmente per i risultati delle prime partite del girone d’andata quando per i tanti infortunati Mister Spallanzani ha dovuto mettere in campo formazioni rimaneggiate ed utilizzare alcuni giovani non ancora pronti per il debutto in massima serie ma che pian piano si sono integrati, hanno vinto l’emozione e la tensione tipica di chi è alle prime armi in serie A ed hanno concluso in crescendo dimostrando che anche per il futuro la società di Casalgrande può contare atleti promettenti e volenterosi.

Arbitri della gara contro Bologna i Sig Romana e Romana

Le altre partite dell’ultima di campionato: Ambra – Ancona; Castenaso – Romagna; Farmigea – Sassari: Cingoli – Carpi

Classifica: Ambra 42-Sassari, Carpi 39-Ancona 38-Romagna 30-Nuova Era 26-Bologna 16-Castenaso 7-Cingoli 3 ( già retrocesso)

P.S.

Mattia Lamberti è stato convocato in Nazionale under 19 per uno stage che si svolgerà a Trieste a partire dal 5 Aprile fino al 7 Aprile in preparazione al torneo “ Eropean Open Championship “ che si svolgerà in Svezia dal 1 al 5 Luglio 2013

 

Casalgrande 27 Marzo 2013

c.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *