Nuova Era – Cingoli 29 – 23 (primo tempo 12 – 10)

Partita opaca e vittoria sofferta per una Nuova Era che ha dimostrato di essere scesa in campo con troppa sufficienza e di avere sottovalutato l’avversaria che ha dato filo da torcere fino al 40’ dove solamente sul finire la maggior esperienza dei ragazzi di Mister Spallanzani ha avuto il sopravvento sui Marchigiani.

La partita :

– parte forte il Cingoli che impone un alto ritmo alla gara ed al 5’ conduce 0 – 3 per giungere al 10’ con il risultato di 1 – 7 per la squadra Marchigiana che sembra essere padrona del campo e di riuscire ad imporre il proprio gioco ai Reggiani che appaiono frastornati e che continuano a centrare il portiere avversario senza realizzare. Timeout per Mister Spallanzani e la squadra torna in campo dimostrano di riuscire a reagire ed al 15’ il risultato è di 6 – 10 per il Cingoli che riesce a mantenere inalterato il risultato fino al 20’, sempre 6 – 10, ma la reazione di Nuova Era non si fa attendere ed al 25’, con un secco 4 – 0, la squadra di casa si porta in parità 10 – 10 per giungere al termine del primo tempo , in vantaggio 12 – 10 con un Baschieri che per 16 minuti consecutivi non subisce una rete.

– si torna in campo ma il ritmo della gara si mantiene sulla parità ed al 35’ Nuova Era conduce di una lunghezza, 15 – 14, lunghezza che mantiene fino al 45’, 19 – 18, per giungere sul risultato di parità al 50’, 20 –20. A questo punto la maggior esperienza ed anche la maggior lucidità di gioco consentono ai Reggiani di portarsi decisamente in vantaggio ed al 55’ Nuova Era conduce 25 – 21 e chiude la gara con il risultato finale di 29 – 23 che consente ai ragazzi di mister Spallanzani di incamerare 3 punti importanti e portarsi decisamente verso la parte alta della classifica.

Da segnalare la buona prova individuale di Mattia Lamberti che lascia la firma al successo Reggiano con 8 reti al suo attivo, miglior realizzatore dell’incontro, ben coadiuvato da un Marco Morelli che ha dimostrato di avere ben recuperato dai suoi acciacchi d’inizio campionato andando a segno per ben 7 volte. Non da meno la prova di Matteo Corradini, Enrico Mammi e Daniele Scorziello con un Davide Ruozzi che a differenza di tante volte si è messo in luce per la fase difensiva stoppando moltissimi tiri agli avversari, per ultima da segnalare la prestazione di Alessandro Baschieri che dal minuto 13,34 fino al termine del primo tempo, per ben 16 minuti, ha chiuso la porta senza subire una rete.

Dopo la pausa della prossima settimana Nuova Era tornerà in campo al Palakeope di Casalgrande il 1° Dicembre in un derby Emiliano – Romagnolo tutto da vedere in un’incontro tra due squadre che sono appaiate in classifica e che tanto possono dare allo spettacolo.

Arbitri dell’incontro i Sig.ri : Dei Negri e Brunetta

Nuova Era:Baschieri (p), Rivi (p), Lamberti 8, Ruozzi 2, Morelli 7, Scorziello 3, Mammi 3, Pranzo, Barbieri 1, Corradini 4, Lassouli 1, Montanari, Lenzotti, Giubbini, All.re Spallanzani

Cingoli: Amalia 4, Barigelli A 1, Barigelli G, Campiero 1, Deluca, Gentilozzi (p), Nocelli, Ilari 1, Russo 6, Chiavoni (p), Strappini 4,Tantucci, Trillini, Santinelli 6, All.re Nocelli

Segnaliamo inoltre che ad inizio gara Nuova Era ha usufruito del “ GIUSTO TIMEOUT “ di protesta nei confronti della Federazione per il voto negato alla società di Casalgrande a Napoli il 29 Ottobre 2012 inoccasione dell’Assemblea Elettiva

Risultati della 7° d’andata : Carpi – Ambra 28 – 29 : Ancona – Romagna 31 – 30 ;

Bologna – Farmigea 30 – 32 ; Sassari – Castenaso 36 – 30 ; Nuova Era – Cingoli 29 – 23

Classifica dopo la 7° d’andata: Ambra 17, Carpi 16 ; Ancona, Sassari 15, Nuova Era, Romagna 12, Farmigea 9, Castenaso, Cingoli, Bologna 3.

 

Casalgrande 19 Novembre 2012                                                                                                         c.t

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *