Nuova Era – EmmeTi Group ( Mestrino )

Partita strana che ha visto la squadra ospite in vantaggio fino al25’poila Nuova Erariesce a prendere la misura all’avversaria e chiude la prima frazione in vantaggio, Un secondo tempo che per i primi 15 minuti vede un’alternanza di vantaggi e parità con la squadra di casa che sul finire, con un Baschieri che ha chiuso la porta, si porta in vantaggio e chiude la partita con un + 6.

 La Partita:

 – Parte forte il Mestrino che al10’conduce 2 – 6 ed al20’è in vantaggio 6 – 10 con Nuova Era che trova difficoltà a contenere gli avversari. Trascorso un po’ di tempo la squadra di casa riesce a prendere le misure all’avversaria e con un secco 4 – 0 porta il risultato di 8 –11 afavore della squadra Padovana al 23’a suo appannaggio e si chiude la prima frazione di gioco con Nuova Era con un minimo vantaggio 12 – 11

– Si torna in campo e da subito si ha l’impressione che i ragazzi di Mister Spallanzani siano tornati sul terreno di gioco con la giusta determinazione e con la volontà di fare risultato e per 15 minuti il risultato balla da sopra di uno, pari, sotto di uno. Po Baschieri decide di chiudere la porta ed i suoi compagni di andare a segno con precisione nella porta avversaria ed il risultato al50’è di 21 –16 afavore di Nuova Era che a questo punto ha preso il comando dell’incontro e chiude la partita 27 – 21.

 Fondamentalmente una buona prova collettiva con anche alcuni giovani in evidenza a dimostrazione che la squadra ha tutte le caratteristiche e gli attributi per andare a Sassari Sabato prossimo per cercare di fare risultato

 Nuova Era: Baschieri, Barbieri 3, Braglia 2 , Corradini 1 , Fontana 1 , Lassouli, Mammi 3, Pazdro, Morelli 2 Martucci, Ruozzi 7, Scorziello 4, Lenzotti , Lamberti 4, All.re Spallanzani

 Arbitri della gara i Sig.ri Visciani e Busalacchi

 Classifica: Cassano Magnago 33, Ferara 30, Merano 29, Carpi 27, Nuova Era 18, Sassari 16, EmmeTi Group 15, Parma 11, Oderzo 9, Leno 1.

 

Casalgrande 06.03.2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *