Nuova Era – Farmigea 27 – 26 ( primo tempo 11 – 11 )

Partita avvincente dal punto di vista agonistico tra due squadre che nonostante entrambe abbiano già ottenuto la salvezza matematica si sono affrontate a viso aperto come se in palio vi fosse il primato, una gara tra due compagini che hanno divertito il numeroso pubblico presente sugli spalti del Palakeope e che fino alla fine se la sono giocata sportivamente onorando a pieno la pallamano.

Partita giocata punto a punto dal 1° al 60° con un Davide Ruozzi tra le fila Reggiane in veste di mattatore con 12 reti al suo attivo, miglior realizzatore dell’incontro, con il giovane Mattia Lamberti a fargli da spalla con le sue 7 reti e con in evidenza anche Yassine Lassouli con 4 realizzazioni e per finire con un Alessandro Baschieri che in certe occasioni ha chiuso la porta in una bella sfida con il portiere avversario, Cristian Turrini, che a sua volta ha dimostrato di non essere da meno del portiere di Nuova Era e di avere contribuito a rendere la partita avvincente fino alla fine.

Bella partita che da subito ha evidenziato la volontà di entrambe le squadre di non volere fare la parte del comprimario con una Nuova Era molto sprecona in attacco specialmente nella parte iniziale dell’incontro e con anche un certo numero di palle perse che hanno consentito alla squadra Toscana di restare sempre in partita e di soffiare sul collo dei Reggiani e chiudere in parità la prima frazione di gioco con il risultato di 11 – 11.

Nel secondo tempo le cose sostanzialmente non cambiano e si continua a giocare punto a punto con entrambe le squadre che non mollano dove tra le fila Reggiane si fa sentire la mancanza di Enrico Mammi al centro del campo ma Davide Ruozzi, in splendida giornata, è riuscito a sopperire a tale assenza con le sue 12 reti ed ha avuto la capacità di dare la carica ai compagni che forti di una maggiore determinazione e voglia di vincere sono riusciti a chiudere la partita con il risultato a loro favore, 27 – 26.

 

Sabato prossimo una gara ancora alla portata dei ragazzi di Mister Spallanzani che andranno in trasferta a Cingoli contro la squadra locale, attuale fanalino di coda, ultima in classifica con 3 punti.

 

Nuova Era Casalgrande: Baschieri (P), Rivi (P), Ruozzi 12, Scorziello, Morelli 3, Corradini, Barbieri, Lamberti 7, Pranzo, Giubbini 1, Montanari, Lassouli 4, Bartoli, Pazdro R. All.:Paolo Spallanzani.

Farmigea Pisa: Turini C. (P), Munda (P), Meoni 3, Pozzi, Fernandez 3, Andreini 2, Mazzi 2, Cascone 2, Vieyra 7, Frank, Freschi 3, Salemi, Fondelli, Carmignani 4. All.: Giampaolo Vezzoni

Arbitri: Corioni e Muratori.

Altri risultati: Carpi-Castenaso 31-23, Cingoli-Romagna19-36, Bologna-Ambra 32-36 e Jchnusa Sassari-Ancona 38-26.

Classifica di pallamano serie A maschile (girone B): Ambra 41 punti; Carpi 34; Sassari e Ancona 33; Imola 27; Nuova Era Casalgrande 23; Farmigea 15; Bologna 10; Castenaso 6; Cingoli 3.

Casalgrande 4 Marzo 2013                                                                                                            c.t.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *