Nuova Era – Farmigea Pisa 31 – 30 ( primo tempo 12 – 15 )

Con un rigore al limite del suono della sirena finale la Nuova Era ha avuto la meglio della Farmigea con il risultato di 31 – 30 che porta i primi tre punti nel carniere della squadra Reggiana.

Una gara condotta per il 70 % dalla squadra Toscana che piena di baldi giovani ha saputo tenere testa ad una Nuova Era sprecona e facilona che solamente sul finale, grazie ad alcune scelte di Galluccio, è riuscita a ricondurre su un giusto binario una gara che sembrava compromessa

Parte bene la squadra ospite che al 10’ conduce 2 – 5 ed al 15’ 6 – 8 con Nuova Era che cerca di ribadire colpo su colpo riuscendo a riagguantare il pareggio al 20, 9 – 9, per poi cedere di nuovo al contropiede Toscano ed al 25’ il risultato è di 10 – 13 e che al termine dei primi 30 minuti di gioco la squadra Pisana conduce 12 – 15

Si torna in campo e le cose non cambiano con Farmigea che continua a condurre ed al 35’ ottiene il massimo vantaggio 14 – 18 con Nuova Era che sembra in balia dell’avversario senza trovare la giusta determinazione per reagire. Alcuni cambi ben azzeccati sembrano ridare vitalità all’attacco Reggiano che al 50’ raggiunger il pareggio 25 – 25 e comincia a giocarsi punto a punto la gara per giungere a 2 secondi dal termine sul risultato di 30 – 30 con il rigore in mano ai Reggiani che Lamberti realizza consentendo a Nuova Era di incamerare i 3 punti

Da segnalare la prestazione di Lamberti con 8 reti al suo attivo e la buona prova di Scalabrini che nei minuti finali con le sue 2 reti è risultato determinante per il successo finale.

Tre punti molto importanti contro una diretta concorrente alla salvezza ma una prestazione che ha messo in luce le tante  lacune specialmente in fase difensiva che dovranno essere motivo di verifica da parte di Mister Galluccio.

Nuova Era Casalgrande: Scicchitano (P), Rivi (P), Ruozzi 6, Morelli 6, Mammi 1, Usai 2, Zerbini, Montanari, Giubbini, Lamberti 8, Lassouli 6, Pranzo, Lenzotti, Scalabrini 2. All.: Luca Galluccio.
Farmigea Pisa:
Meoni 8, Leone, Benedetti, Cascone 5, Mancini, Anelli 2, Piletti L. 10, Turini (P), Mannocci (P) 1, Spadavecchia A., Perfigli, Bednarek 4, Lorenzini, Bufoli. All.: Sergio Cavicchiolo.
Arbitri:
Arsene e Anastasio.
Note: spettatori 120 circa. Primo tempo 12-15. Rigori: Nuova Era 8 su 9, Farmigea 3 su 3. Esclusioni per due minuti: Nuova Era 4, Farmigea 5.

Gli altri risultati della seconda giornata sono: Romagna Imola-Ambra Poggio a Caiano 30-38, Bologna-Teknoelettronica Teramo 24-35 ed Estense Ferrara-Luciana Mosconi Dorica Ancona 31-29. Ha riposato la Terraquilia Carpi.

Classifica di pallamano serie A maschile (girone B): Ambra 6 punti; Ancona, Nuova Era Casalgrande, Imola, Teramo, Ferrara e Carpi 3; Bologna e Farmigea Pisa 0.

Prossimo turno (sabato 5 ottobre): Estense Ferrara-Nuova Era Casalgrande, Ambra-Farmigea, Teramo-Imola e Ancona-Carpi. Riposerà Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *